Gli utenti di Coinbase potranno collegare il proprio conto sulla piattaforma principale all'applicazione Wallet

Il popolare exchange di criptovalute Coinbase ha introdotto una funzione che consente agli utenti di collegare il proprio conto sulla piattaforma principale con l'applicazione Coinbase Wallet.

Coinbase Wallet, spiega la compagnia all'interno dell'annuncio ufficiale, presenta alcune differenze rispetto al tradizionale Coinbase.com. Quando si utilizza la piattaforma principale, le proprie chiavi private vengono archiviate nei sistemi di Coinbase. Con Wallet sono invece gli stessi utenti a dover proteggere i fondi.

Grazie a questo collegamento, sarà possibile trasferire in maniera semplice e veloce i fondi dall'account principale a Wallet. L'applicazione verrà aggiornata nei prossimi giorni, e gli utenti riceveranno una notifica che annuncia l'implementazione di questo nuovo servizio. E in futuro, promette l'azienda, sarà possibile anche effettuare la transazione inversa: da Wallet a Coinbase.com.

A febbraio di quest'anno, Coinbase Wallet ha aggiunto il supporto per Bitcoin (BTC) e Bitcoin Cash (BCH).

Recentemente Coinbase si è ritrovata al centro di uno scandalo, in seguito all'acquisizione della startup italiana di blockchain intelligence Neutrino per 13,5 milioni di dollari: pare infatti che alcuni membri chiave dell'azienda avessero in passato collaborato con Hacking Team, una società che ha venduto i propri strumenti di sorveglianza a numerosi governi di tutto il mondo, compresi regimi autoritari.