Il servizio Coincheck Survey permetterà di scambiare punti virtuali per criptovalute

L'exchange Coincheck, filiale del colosso giapponese dei servizi finanziari Monex Group, ha stretto una collaborazione con la società di ricerca Macromill Group per lanciare il servizio Coincheck Survey, che consente agli utenti di ottenere criptovalute partecipando a sondaggi.

Macromill Point in cambio di BTC, ETH e XRP

Come spiegato all'interno del comunicato stampa di Monex Group, i clienti potranno "scambiare Macromill Point, che verranno offerti come ricompensa per la partecipazione ai sondaggi" con Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e XRP. In particolare, nell'annuncio l'azienda afferma:

"In collaborazione con Macromill, una delle principali società di ricerche di mercato che si occupa di offrire le soluzioni di marketing più adatte ai propri clienti, Coincheck mira ad espandere il numero di persone che iniziano ad investire in criptovalute. [...] Solitamente Macromill offre Macromill Point ai Macromill Monitor che partecipano ai sondaggi condotti dalla compagnia. Il lancio di Coincheck Survey rende possibile lo scambio di questi Macromill Point con criptovalute."

Per partecipare all'iniziativa, è necessario possedere un account su Coincheck. Il tasso di cambio del programma sarà di 1 yen, equivalente a circa un centesimo di dollaro, per ogni Macromill Point. Questi punti potranno essere anche scambiati per prodotti come T-Point o buoni regalo Amazon.

Giappone: programmi di fidelizzazione con criptovalute in aumento

Lo scorso mese, l'exchange giapponese bitFlyer e la società di servizi tecnologici Tpoint Japan hanno annunciato una collaborazione, che consentirà ai clienti di scambiare punti virtuali con BTC, nonché di ottenere ricompense effettuando acquisti con criptovalute.