Tim Draper: Libra sarà il ponte che farà avvicinare le masse a Bitcoin

Secondo il miliardario Tim Draper, Bitcoin (BTC) sarà il principale benefattore dell'ondata d'interesse che la criptovaluta Libra di Facebook porterà sul settore delle monete digitali.

Durante un'intervista trasmessa la scorsa settimana su CNBC, Draper ha difeso sia Bitcoin che Libra dalle recenti accuse degli organi di regolamentazione, specialmente negli Stati Uniti.

Secondo Draper, i regolatori statunitensi hanno adottato un approccio troppo severo nel loro tentativo di gestire innovazioni come criptovalute e tecnologia blockchain. Nel caso di Libra, ad esempio, a suo giudizio non era necessario richiedere garanzie normative prima ancora che il prodotto fosse stato lanciato:

"Stiamo piazzando le regolamentazioni prima dell'innovazione. Facebook ha appena annunciato Libra: il prodotto non è ancora stato lanciato e i regolatori lo stanno già soffocando."

L'uomo ha inoltre affermato che Libra e le altre criptovalute saranno come dei ponti che consentiranno alle masse di avvicinarsi a Bitcoin, a suo parere la vera rivoluzione che cambierà per sempre i concetti stessi di confine, finanza e potere dei governi.

Al momento della stesura di questo articolo Bitcoin sembra stabile a circa 10.500$, dopo una settimana turbolenta che ha fatto temporaneamente scivolare il prezzo della criptovaluta a 9.200$.