Exchange di criptovalute Coinbene in manutenzione, gli utenti sospettano sia in corso un attacco hacker

L'exchange di criptovalute Coinbene, classificato al sedicesimo posto della classifica di CoinMarketCap per volume di trading, è attualmente in manutenzione. Secondo alcuni rumor, la piattaforma sarebbe stata compromessa.

L'account Twitter ufficiale di Coinbene Global ha risposto ad un utente chiamato Crypto James, il quale sostiene che i suoi depositi siano rimasti in sospeso per oltre un'ora e che l'exchange abbia subito un attacco, in quanto la manutenzione non era stata annunciata.

La risposta di Coinbene al tweet recita:

"Al fine di migliorare l'esperienza utente, CoinBene ha aggiornato il wallet della piattaforma il 26 marzo 2019. Durante la manutenzione, le operazioni correlate come i depositi e i prelievi subiranno dei rallentamenti, mentre il trading non verrà influenzato."

In un altro tweet, Coinbene aggiunge che il tempo di completamento della manutenzione verrà annunciato in un secondo momento. La piattaforma ha dichiarato che tutti i prelievi e depositi saranno completati automaticamente dopo la conclusione della manutenzione.

Tuttavia, alcuni insider ritengono che l'annuncio di manutenzione sia soltanto una copertura per un grosso attacco hacker, che sarebbe costato alla società circa 40 milioni di dollari. Nick Saponaro, CIO della startup blockchain Diviproject, sostiene che le massicce transazioni in uscita dalla piattaforma mostrate su Etherscan potrebbero confermare tale teoria.

In un commento al tweet di Saponaro, l'utente di Twitter Stephen Morrison ha notato che i fondi sarebbero stati spostati verso un indirizzo etichettato come "cold wallet".

Anche Nick Schteringard, del sito russo Forklog, sostiene di aver notato "strane attività" su Coinbene. I wallet di alcuni utenti citati nel tweet di Schteringard sarebbero stati violati utilizzando due indirizzi. Inoltre, pare che le transazioni siano costituite principalmente da MaximineCoin (MXM), che nell'ultimo mese ha registrato un incremento del 700%.