L'exchange di criptovalute Poloniex supporterà USDT sulla blockchain di Tron

Come conferma un annuncio pubblicato in data 19 aprile, l'exchange di criptovalute Poloniex supporterà la stablecoin USDT di Tether sulla blockchain di Tron (TRX).

Poloniex, con sede negli Stati Uniti, consentirà ai propri utenti di effettuare sia depositi che prelievi di USDT sul network Tron. In particolare, la piattaforma supporterà Tether su entrambe le proprie chain: sia sul protocollo Omni che sulla rete Tron.

All'interno del proprio annuncio, Poloniex spiega che la decisione di supportare la nuova chain è stata guidata dal desiderio di incrementare la flessibilità offerta dalla piattaforma USDT. A tale fine, Poloniex trasferirà su Tron una parte dei propri Tether attualmente sulla blockchain Omni.

Nei prossimi giorni sull'exchange si terrà anche un airdrop, al quale potranno partecipare tutti i clienti considerati idonei in possesso di Tether:

"Una volta iniziato l'airdrop, ai clienti di Poloniex verranno accreditati dei fondi in base alla quantità di Tether posseduti su Poloniex."

Tether ha iniziato a distribuire la propria stablecoin sulla blockchain di Tron a partire dal 17 aprile. "Abbiamo abilitato l'interoperabilità con protocolli e applicazioni decentralizzate basate su Tron, consentendo agli utenti di effettuare transazioni con valute digitali ancorate al denaro fiat attraverso il Tron Network", veniva spiegato all'interno del relativo annuncio ufficiale.