Gli exchange di criptovalute Bitfinex ed Ethfinex lanciano una piattaforma per le Initial Exchange Offering

Il popolare exchange di criptovalute Bitfinex e la sua filiale Ethfinex hanno lanciato una nuova piattaforma per Initial Exchange Offering (IEO), denominata Tokinex. La notizia è stata confermata all'interno di un comunicato stampa recentemente condiviso con la redazione di Cointelegraph.

Le IEO sono un nuovo modello per la vendita di token, nelle quali un exchange centralizzato di criptovalute opera come firmatario. L'azienda si occupa pertanto non soltanto di gestire la vendita, ma anche di esaminare sia il progetto che i potenziali investitori.

Gli utenti sia di Bitfinex che di Ethfinex potranno partecipare alle vendite utilizzando i fondi contenuti nei propri wallet, mentre la piattaforma si impegnerà a svolgere la due diligence necessaria, fornendo, per ogni proggeto, informazioni ricavate da ricerche condotte da terze parti indipendenti.

Secondo il comunicato stampa, Tokinex non prevede nessuna commissione di quotazione per gli emittenti e, dopo la vendita, ha in programma di inserire i token delle IEO sia su Bitfinex che su Ethfinex.

La prima vendita di token prevista per la piattaforma sarà annunciata il 23 maggio, lo stesso giorno in cui partiranno i primi controlli di verifica dei clienti tramite l'app BlockPass. Anche se non si conosce ancora quale sia il progetto, il comunicato rivela che la prima vendita è prevista per il 13 giugno alle 13:00 GMT+1.

Come riportato da Cointelegraph, Bitfinex ha presentato il proprio utility token "UNUS SED LEO" il 17 maggio. Esso sarà utilizzabile nei vari servizi della piattaforma e potrà essere scambiato in Tether (USDT), Bitcoin (BTC), Ether (ETH), dollaro USA ed EOS.

Le prime voci sul token nativo di Bitfinex emersero a fine aprile, quando l'exchange raccolse un miliardo di dollari durante una IEO privata.