Mercato delle criptovalute in crisi dopo una settimana tranquilla

I mercati delle criptovalute sono rimasti relativamente tranquilli per gran parte della settimana fino ad oggi, quando tutti i cinque principali coin hanno registrato un calo di oltre 8 punti percentuale. Bitcoin (BTC) è rimasto tra 10.500$ e 11.500$ fino a questa mattina, quando è sceso a 9.693,95$ come mostrano i dati di CoinMarketCap.

 

Bitcoin Charts

Il market cap totale è rimasto sopra ai 430 miliardi di dollari per tutta la settimana, per poi scivolare a 391 miliardi nella giornata di oggi, 7 marzo. Al momento, secondo i dati di CoinMarketCap, si attesta ad un valore di 397 miliardi di dollari.

Global Charts

Settimana negativa anche per Ethereum (ETH), è la terza volta che scende sotto quota 800$ dopo il calo generale di inizio febbraio. ETH è scambiato a circa 738.31$, in calo 9,39% rispetto alle ultime 24 ore.

Ethereum Charts

Anche Ripple (XRP) è in calo rispetto al massimo infrasettimanale di 1,08$ registrato ieri, 6 marzo, ed è attualmente scambiato a 0,85$, in calo di oltre l'8 percento nelle ultime 24 ore. Il picco di ieri potrebbe essere attribuito all'annuncio del lancio di un'app di trasferimento instantaneo di denaro basata sulla tecnologia Ripple da parte del Japanese Bank Consortium.

Ripple Charts

Il crollo di questa mattina potrebbe essere causato dall'attacco hacker subito da Binance, l'exchange numero uno al mondo per volume di scambi.