In arrivo pagamenti in Bitcoin sui siti di e-commerce, grazie all'idea di una startup e il Lightning Network

Moon, una startup di pagamenti basati su criptovaluta, sta per lanciare un'estensione per browser web che consente di acquistare sui siti di e-commerce, come ad esempio Amazon, utilizzando il proprio wallet Bitcoin (BTC) e il Lightning Network (LN). La notizia è stata riportata dal profilo Twitter ufficiale di Moon il 22 aprile.

Nonostante l'estensione per il browser Chrome sia già disponibile sul Chrome Web Store, la startup ha specificato che la funzione che prevede l'utilizzo del Lightning Network è ancora in fase di revisione, e verrà lanciata molto presto.

Come segnalato in passato, il Lightning Network è una soluzione second-layer per la rete Bitcoin, che mira a risolvere i problemi di scalabilità del network tramite l'apertura di alcuni canali di pagamento che mantengono la maggior parte delle transazioni off-chain, utilizzando la blockchain sottostante solo per registrarne il risultato.

Poiché Moon funge da intermediario, i siti di e-commerce come Amazon non dovranno preoccuparsi della gestione delle criptovalute. Infatti, la società elaborerà i pagamenti degli utenti e li convertirà in valuta tradizionale, per poi concludere la transazione tramite l'apposito servizio merchant del sito di e-commerce.

Il CEO e fondatore di Moon Ken Kruger ha sottolineato che "non c'è un'integrazione diretta" con siti di e-commerce come Amazon, affermando che:

"Ci stiamo integrando con le reti Visa e Mastercard e otteniamo un taglio delle commissioni di interscambio che i merchant pagano ogni volta che ricevono una transazione con carta di credito."

In una discussione sulle funzionalità dell'estensione, Kruger ha rivelato che, al momento del pagamento, agli utenti verrà fornito un codice QR che contiene una fattura da saldare tramite il Lightning Network. Dopo aver effettuato il pagamento, si viene reindirizzati alla normale pagina di conferma dei pagamenti del sito di e-commerce.

I consumatori che desiderano utilizzare le proprie criptovalute per acquistare su siti di e-commerce come Amazon saranno anche in grado di utilizzare estensioni di terze parti come Purse.io o app come Gyft ed eGifter per acquistare gift card tramite criptovaluta.

A marzo, la società di mining di Bitcoin Bitfury ha stretto una partnership con HadePay, un'azienda di elaborazione di pagamenti statunitense, per consentire ai suoi merchant di accettare transazioni tramite il Lightning Network.