Il 21 aprile, il prezzo di Ether (ETH) ha registrato un notevole rialzo nella coppia contro Bitcoin (BTC), raggiungendo i livelli più alti da inizio febbraio. Considerando il breakout tecnico di ETH/BTC, i trader iniziano ad aspettarsi un forte rally per la principale altcoin.

Nelle prime due settimane di aprile, ETH è stato sovraperformato da Binance Coin (BNB), il token nativo di Binance Smart Chain. I costi di transazione elevati su Ethereum e l’elevata attività degli utenti su Binance Smart Chain hanno spinto BNB a guadagnare slancio a scapito di Ether.

Tuttavia, negli ultimi giorni il prezzo di ETH ha iniziato a registrare aumenti contro sia BTC che BNB, rispettivamente in prima e terza posizione nella classifica delle più grandi criptovalute nel mercato globale.

Come si spiega il rally di ETH nel cambio contro Bitcoin?

Nelle ultime 24 ore, il mercato delle altcoin guidato da Ether ha guadagnato terreno contro Bitcoin, facendo cadere il Bitcoin Dominance Index al 50,7% su CoinMarketCap, il livello più basso dall’estate del 2018.

Grafico a 4 ore di ETH/BTC (Binance). Fonte: TradingView.com

Uno dei motivi principali dietro il rally nel mercato delle altcoin è il fatto che queste hanno registrato correzioni complessivamente più gravi rispetto a BTC in seguito alla quotazione di Coinbase.

Quindi, quando Bitcoin ha cominciato a consolidarsi e stabilizzarsi, le altcoin hanno assistito a un relief rally guidato dallo slancio di Ethereum e BNB.

Dopo la ripresa del mercato dei future, in seguito a oltre 10 miliardi di dollari in liquidazioni in un solo giorno, probabilmente anche l’interesse per gli asset risk-on nel settore crypto è tornato a crescere. Questo ha contribuito alla domanda per Ethereum, BNB, Dogecoin (DOGE) e molte altre criptovalute con volumi e valutazioni relativamente elevati.

Nel breve termine, i trader credono che il breakout di ETH/BTC potrebbe portare a un più ampio rally parabolico, soprattutto per le altcoin. Un trader pseudonimo conosciuto come “Crypto Capo” si è detto ottimista circa il breakout di ETH contro BTC, commentando:

"ETH/BTC sta per ridefinire il concetto di parabolico.”

Il trader di derivati crypto NekoZ ha affermato che ETH sta mostrando un forte slancio, destinato probabilmente a diffondersi nelle altcoin:

"Mi piace la reazione finora. Dovrebbe proseguire bene durante la settimana e dare slancio alle altcoin.”

Un altro noto trader di derivati crypto, conosciuto come “Bluntz”, ha definito “incredibile” la coppia ETH/BTC dopo un enorme evento di capitolazione, ovvero uno scenario in cui il prezzo di un asset trova il suo minimo al termine di un brusco calo.

Bluntz ha evidenziato che ETH sta tracciando una struttura di doppio minimo sul grafico, che in analisi tecnica spesso suggerisce un’inversione del trend nel breve termine:

"Doppio minimo per ETH sul grafico a 4 ore, e ETH/BTC è di nuovo davvero incredibile. Wow, è stato l’evento di capitolazione migliore da molto tempo. Persino io ho chiuso gran parte delle mie operazioni con leva.”

Anche i dati on-chain sono rialzisti

Stando ai dati di CryptoQuant, la quantità di ETH attualmente in staking nello smart contract di deposito di Ethereum 2.0 è in aumento.

Valore totale in staking su Eth2. Fonte: CryptoQuant

Questo riduce l’offerta in circolazione sugli exchange, che a sua volta dovrebbe esercitare una pressione rialzista sul prezzo di ETH. L’aumento delle commissioni, verificabile attraverso i dati on-chain, indica che l’attività su Ethereum continua a crescere nonostante i costi elevati.

Aftab Hossain, investitore in Ethereum, ha commentato:

"Ethereum / DeFi si sono concentrati molto sull’infrastruttura, che BSC ha potuto copiare e centralizzare per renderla più veloce con un incentivo a concentrarsi sull’integrazione dell’UX. Credo che transazioni più economiche su L2 consentiranno una maggiore scalabilità e un’innovazione decisiva per smart contract wallet.”

Binance Smart Chain e altri network layer-one hanno registrato notevoli prestazioni contro Ethereum, ma nei prossimi mesi il lancio di Eth2 e le soluzioni layer-two potrebbero rendere Ethereum più convincente per gli utenti occasionali.