Secondo il CEO di Amber, la nostra attenzione andrebbe riposta su Bitcoin e non sulla blockchain

La blockchain non viene compresa, l'attenzione dovrebbe spostarsi su Bitcoin (BTC): sono le parole di Aleksandar Svetski, CEO della start-up per investimenti in criptovalute Amber.

All'interno di un articolo recentemente pubblicato su SmartCompany, Svetski afferma che oggigiorno numerose aziende adottano la blockchain soltanto per apparire "alla moda", anche se attualmente questa tecnologia non consente di eliminare del tutto gli intermediari mantenendo al tempo stesso un alto livello di sicurezza e immutabilità.

L'uomo ha inoltre criticato molte delle presunte innovazioni in campo blockchain svelate dalle grandi compagnie, che promettono di rivoluzionare i processi aziendali e di archiviazione dei dati. Gran parte di queste fantomatiche migliorie "apporteranno benefici soltanto alle grosse organizzazioni, alle loro filiali e a nessun altro."

Svetski ha definito la blockchain una "promessa infranta", e non riesce a comprendere perché le corporazioni stiano spendendo miliardi di dollari per la realizzazione di nuove piattaforme quando Bitcoin "è il network digitale più solido che il mondo abbia mai visto". Ha poi spiegato:

"Bitcoin non soltanto possiede un'architettura di database unica, che potrebbe essere descritta come blocchi di dati incatenati fra loro, ma è anche sicuro e immutabile poiché all'interno del protocollo è stata inserita una valuta."

A suo parere il valore della moneta viene garantito dalla sua sicurezza, e ogni partecipante al network è economicamente incentivato ad agire nell'interesse della rete stessa.

Svetski ha concluso il proprio discorso affermato che Bitcoin è riuscito a sopravvivere per dieci anni "in un ambiente avverso", divenendo un network capace di spostare fondi per un valore di centinaia di miliardi di dollari. Al contrario, la blockchain è diventata solo un veicolo per la raccolta di capitali, "senza alcun utilizzo reale nei settori pubblici e privati."

"Prevedo un futuro difficile per la blockchain, una volta che le persone avranno compreso che si tratta di un imperatore senz'abiti."

Al momento della stesura di questo articolo Bitcoin oscilla attorno ai 12.600$, in positivo di oltre l'11% rispetto a ieri.