La pluricampionessa olimpica Serena Williams ha investito in Coinbase

In un post sul suo profilo Instagram pubblicato il 17 aprile, la famosissima tennista Serena Jameka Williams ha rivelato di aver lanciato la sua società di investimenti "Serena Ventures" nel 2014, tramite la quale avrebbe investito silenziosamente in oltre 30 società, tra cui l'exchange di criptovalute Coinbase.

Secondo il sito ufficiale di Serena Ventures, la capitalizzazione di mercato del portfolio è di oltre 12 miliardi di dollari, e la diversità dei fondatori delle società in cui l'azienda ha investito è del 60%. Il sito sottolinea inoltre che il fondo si concentra sulle società in fase iniziale, incoraggiando la collaborazione tra le aziende del portfolio e ampliando le opportunità di partnership.

Secondo Wikipedia, la Williams ha vinto quattro medaglie d'oro alle Olimpiadi, e la Women's Tennis Association l'ha classifica al primo posto nel singolo in otto diverse occasioni. Inoltre, nell'agosto dello scorso anno, una rivista di business ha stimato che il suo patrimonio netto è pari a circa 180 milioni di dollari.

Come segnalato recentemente da Cointelegraph, Reuters ha riportato che gli investimenti di venture capital nelle startup dei settori di criptovalute e blockchain raggiungeranno, secondo le stime, un nuovo massimo storico nel 2019.

Inoltre, un rapporto di IDC Government Insights afferma che il governo federale degli Stati Uniti incrementerà la propria spesa nel campo blockchain fino a raggiungere i 123,5 milioni di dollari entro il 2022 - un aumento di oltre il 1000% rispetto ai 10,7 milioni spesi nel 2017.