Lo smart contract FairWin è stato svuotato: 'una delle truffe più grandi mai viste su Ethereum'

Lo smart contract FairWin, recentemente accusato di essere lo schema Ponzi in più rapida crescita sul network di Ethereum (ETH), è stato svuotato.

Stando ai dati raccolti da Etherscan, al momento della stesura di questo articolo il bilancio di FairWin mostra esattamente zero ETH. Ciononostante, appena qualche giorno fa il contratto deteneva oltre 49.518 ETH. In data 21 settembre, il valore di FairWin aveva infatti toccato un picco di oltre 10 milioni di dollari.

Lo schema Ponzi in più rapida crescita su Ethereum

Non è ancora chiaro se i fondi all'interno del contratto siano stati prosciugati dal proprietario, da malintenzionati o dagli stessi utenti: dato il gran numero di indirizzi che hanno effettuato prelievi, l'ipotesi più probabile pare essere quest'ultima.

La scorsa settimana, svariati esponenti della comunità delle criptovalute avevano definito FairWin lo schema Ponzi in più rapida crescita sul network di Ethereum. Al tempo, lo sviluppatore Philippe Castonguay aveva messo in guardia gli utenti:

"Lo schema Ponzi http://FairWin.me contiene alcune vulnerabilità critiche che mettono a rischio tutti i fondi. Diffondete questa informazione, specialmente in Asia. Gli utenti devono prelevare i propri fondi e interrompere immediatamente qualsiasi interazione con il contratto."

Castonguay ha poi spiegato in maniera più dettagliata la natura di tali vulnerabilità:

"Una consente al proprietario / amministratore del contratto di drenare totalmente i fondi. Un'altra permette all'amministratore di impedire agli utenti di prelevare per sempre i fondi. Un'altra vulnerabilità consente a chiunque, non soltanto al proprietario, di rubare i nuovi depositi."

Pubblicizzato principalmente in Cina

Dieci giorni fa su Reddit, l'utente chutiyabehenchod aveva spiegato che FairWin viene pubblicizzato principalmente in Cina, tramite blog e social media. Si tratta di un presunto schema d'investimento ad alto rendimento. Numerosi utenti hanno effettuato depositi che vanno da 1 a 15 ETH, generando dopo cinque giorni un profitto nel migliore dei casi di appena l'1%.

L'utente ha poi continuato:

"È decentralizzato, ma soltanto il 70% degli importi depositati viene utilizzato per pagare le commissioni dei depositi precedenti [...] prendono sempre il 30%! Una volta che il conto si sarà prosciugato, gli ultimi ad entrare perderanno tutto. [...] Attualmente nello smart contract sono presenti 40.000 ETH: questo significa che 12.000 ETH sono già finiti in mano a truffatori sconosciuti."

"Una delle truffe più grandi mai viste su Ethereum", conclude il messaggio.