L'utilizzo della blockchain nel settore delle telecomunicazioni genererà un profitto di 1,37 miliardi di dollari entro il 2024.

Stando ad un resoconto recentemente pubblicato dalla società di ricerca Research and Markets, l'utilizzo della blockchain nel settore delle telecomunicazioni genererà un profitto di 1,37 miliardi di dollari entro il 2024.

Nel proprio studio, intitolato "Global Blockchain in Telecom Market Forecast up to 2024", Research and Markets prevede che l'adozione della blockchain nell'industria delle telecomunicazioni registrerà una crescita annuale media del 77,9% durante il periodo preso in esame.

I principali motivi di tale sviluppo, spiega la compagnia, sono molteplici: timori crescenti legati alla sicurezza, richiesta di protezione contro le frodi, implementazione della tecnologia 5G, nonché un numero sempre maggiore di consorzi legati alla blockchain come Hyperledger o Carrier Blockchain Study Group (CBSG).

Lo scorso mese Research and Markets aveva pubblicato un altro resoconto, dal titolo "United States Blockchain Business Opportunities and Outlook Databook Series (2016-2025)", secondo il quale negli Stati Uniti entro il 2025 gli investimenti nel settore blockchain aumenteranno da 3,12 miliardi a 41,11 miliardi di dollari: assisteremo pertanto ad un incremento annuale medio del 44,5%.

I ricercatori hanno inoltre svelato che lo scorso anno l'impiego di fondi in questo settore è aumentato di ben il 110%, raggiungendo quota 1,6 miliardi di dollari.