Un hacker ha speso 1.000$ per vincere 110.000$ su un gioco d'azzardo basato su EOS

Un hacker ha rubato oltre 110.000$ spendendo appena 1.000$ in EOS, utilizzando un exploit sul gioco d'azzardo EOSPlay.

Il servizio DeFi utilizzava EOS REX

Secondo quanto riportato da CryptoSlate, un bug all'interno di EOSPlay avrebbe permesso all'hacker di rubare 30.000 EOS tramite l'utilizzo di EOS REX, un importante servizio finanziario decentralizzato (DeFi) che consente di dare in presto token EOS in cambio potenza di calcolo sulla blockchain della criptovaluta.

Secondo il rapporto, l'hacker ha utilizzato REX per assicurarsi che i blocchi fossero riempiti con le sue transazioni, in modo da permettergli di vincere in continuazione su EOSPlay. Come precedentemente riportato, e come mostrano i dati di DeFi.Review, EOS REX è di gran lunga la più grande piattaforma DeFi, con 331 milioni di EOS.

Citando le parole dell'imprenditore Jared Moore, il rapporto afferma che per impostare l'attacco l'hacker ha dovuto spendere circa 300 EOS (1.200$).

CTO di Block.One: Rete EOS non interessata dall'attacco

Daniel Larimer, CTO di Block.One, la società dietro lo sviluppo di EOS, ha scritto su Twitter che la vicenda non ha influenzato la rete EOS, ma ha semplicemente causato un suo sovraccarico:

“EOS funziona correttamente. Non è diverso da quando gli hacker inondano eth o bitcoin con una sfilza di transazioni ad alto costo. La rete non si è bloccata per i possessori dei token, semplicemente non era disponibile alcuna larghezza di banda aggiuntiva gratis."

Niente FUD: EOS guadagna l'8% nella giornata di ieri

Nel frattempo, alcuni utenti - incluso lo stesso Moore - hanno dichiarato che l'hack ha bloccato la blockchain di EOS, rendendo la rete inutilizzabile né dalle DApp né dai wallet. Un altro utente EOS ha segnalato dei problemi relativi alla CPU, mentre altri hanno sottolineato che la rete è rimasta attiva, citando i dati del sito web Blocks.io.

Nonostante l'apparente FUD, EOS ha registrato una notevole crescita nel corso della giornata di ieri, pari a circa l'8%. L'ottima performance continua anche oggi, con una crescita del 3,5% e una quotazione di 4,05$, come mostrano i dati di Coin360.

Movimenti settimanali di EOS. Fonte: Coin360

Come segnalato recentemente, EOS subirà il suo primo hard fork il 23 settembre.