Nella prima metà di gennaio, i progetti ICO hanno raccolto complessivamente 160 milioni di dollari

Le Initial Coin Offering (ICO) completate nella prima metà di gennaio hanno raccolto complessivamente circa 160 milioni di dollari: lo rivelano i dati raccolti dal servizio di rating ICObench.

Le ICO portate a termine entro il 15 gennaio hanno ottenuto circa il 33% dei fondi raccolti il mese precedente. Metà di tale somma è andata ad un unico progetto. Questo mese anche il numero di ICO attive si è ridotto, svela ICObench, indicando che il fenomeno sta pian piano perdendo la propria popolarità.

Nella prima metà di gennaio sono stati i progetti con sede in Canada ad aver ottenuto il maggior numero di fondi, raccogliendo nel complesso 80 milioni di dollari. Per quanto riguarda invece il numero di progetti attivi, alla prima posizione troviamo l'Olanda.

ICO statistics by country in the first half of January 2019

Statistiche delle ICO suddivise per paese, prima metà di gennaio 2019. Fonte: ICObench

Questa settimana il popolare exchange di criptovalute BitMEX ha svelato una notevole riduzione del valore dei token che i progetti ICO hanno assegnato a sé stessi. Tale cifra è infatti crollata da 24,2 miliardi di dollari al momento della distribuzione ad appena 5 miliardi.