Kraken espande il suo team con cinque assunzioni di alto livello

Secondo un post pubblicato sul blog ufficiale il 7 marzo, l'exchange di criptovalute statunitensi Kraken sta espandendo il suo team con nuovi assunzioni di alto rango.

Nel post, Kraken ha annunciato cinque nuove aggiunte al suo team: Matt Mason come Direttore del Marketing, Steve Hunt come Vicepresidente del reparto Ingegneria, Nelson Minier come Responsabile delle Vendite e Trading OTC, Bob Zagotta come Responsabile delle Operazioni e Strategie Aziendali e Mary Beth Buchanan come Consulente Generale.

Prima di unirsi a Kraken, Mason è stato assunto da Sony Pictures come direttore di studio in un laboratorio segreto di innovazione, incentrato sulle meccaniche di gioco. Mason è stato anche responsabile del marketing e Chief Content Officer di BitTorrent Inc. e ha esperienza nel settore della musica e della pubblicità.

Hunt vanta oltre 20 anni di esperienza nella conduzione di team di ingegneri nella costruzione di reti di trading algoritmico presso società come Jump Trading e Goldman Sachs. Minier possiede più di 20 anni di esperienza nella gestione di trading desk presso aziende come Credit Suisse, JPMorgan Chase, Citibank e altri.

Zagotta, invece, ha esperienza nello sviluppo e nel lancio di nuove attività. Il suo ultimo impiego è stato quello di Senior Managing Director presso CME Group. Buchanan vanta una carriera legale di oltre 30 anni, ed ha lavorato presso organizzazioni come Bryan Cave LLP, le Nazioni Unite e il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

Nel mese scorso, Kraken ha acquisito Crypto Facilities, un fornitore di servizi di scambio e future di criptovalute con sede nel Regno Unito e completamente regolato dalla Financial Conduct Authority del Paese. La società ha garantito a Kraken un'importante sede operativa nel mercato europeo.

In seguito all'acquisizione, i volumi di trading di Crypto Facilities sono aumentati significativamente. A gennaio, Sui Chung, responsabile dei prezzi dei prodotti cripto della società, ha dichiarato a Cointelegraph che il volume medio giornaliero della società è di circa 7 milioni di dollari al giorno. Tuttavia, dopo l'annuncio dell'acquisizione, è salito a 32 milioni al giorno, raggiungendo un picco giornaliero di 110 milioni nel mese di febbraio.