Liechtenstein: Bank Frick lancerà una piattaforma di trading di criptovalute per istituzionali

Come riportato da Cointelegraph auf Deutsch, Bank Frick, una famosa banca del Liechtenstein, sta lanciando la propria piattaforma di trading istituzionale per criptovalute, tramite la società controllata DLT Markets.

Secondo l'annuncio della banca, DLT Markets fornirà agli investitori istituzionali "un accesso multi-exchange completamente regolamentato e sicuro all'asset class dei token digitali".

Edi Wögerer, CEO di Bank Frick, ha dichiarato:

"Con il nostro spin-off, offriremo ai clienti istituzionali la combinazione unica tra una società fintech e una banca regolata dall'UE."

Roger Wurzel, che in precedenza ha lavorato nello sviluppo del business presso Bank Frick, è stato nominato amministratore delegato della nuova società. L'ex-sviluppatore di progetti blockchain della banca, nonché cofondatore della società di contabilità cloud Styxchange, sarà responsabile del business development di DLT Markets.

Bank Frick, che ha sede a Balzers, è stata fondata nel 1998 ed è in gran parte posseduta dalla Kuno Frick Family Foundation. Secondo un altro comunicato stampa pubblicato nell'aprile del 2018, la banca ha registrato un utile netto di 6,3 milioni di franchi svizzeri (circa 6,3 milioni di dollari) nel 2017 - quasi il doppio dei 3,2 milioni di franchi dell'anno precedente.

Al momento della pubblicazione del rapporto, la banca gestiva l'equivalente di 3,81 miliardi di franchi (circa 3,8 miliardi di dollari) in fondi dei clienti.

DLT Markets non rappresenta il primo passo di Bank Frick nel settore delle criptovalute. Come segnalato a marzo da Cointelegraph, l'istituto bancario offre anche "investimenti diretti" e cold storage di cinque delle criptovalute principali.

Recentemente, il Liechtensteinische Post AG, il servizio postale statale del paese, ha annunciato il lancio di alcuni servizi di trading di criptovalute, che saranno disponibili direttamente presso gli uffici postali.