'Sviluppatore blockchain' è il lavoro emergente in più rapida crescita, svela LinkedIn

"Sviluppatore blockchain" è il lavoro emergente in più rapida crescita negli Stati Uniti: lo rivela un resoconto dal titolo "2018 U.S. Emerging Jobs", recentemente pubblicato da LinkedIn. 

LinkedIn ha sfruttato i dati raccolti dal Grafico Economico per analizzare le aziende alla ricerca di nuovo personale, nonché i ruoli nati negli ultimi cinque anni e le abilità richieste da tali posizioni.

La piattaforma ha scoperto che il numero di sviluppatori blockchain è aumentato di 33 volte negli ultimi dodici mesi, mentre le città con la maggiore domanda per questo genere di competenze sono San Francisco, New York e Atlanta. In particolare, sono richieste qualifiche in blockchain, criptovaluteEthereum e Node.js.

Per quanto riguarda gli altri lavori emergenti spicca anche il ruolo di "specialista di intelligenza artificiale", con una crescita di 12 volte rispetto all'anno precedente. Deep learning, machine learning, tensorflow, Apache Spark, natural language: sono queste le abilità maggiormente richieste su LinkedIn.

Persino Facebook, uno dei principali colossi dei social network, è interessato all'assunzione di personale specializzato in tecnologia blockchain All'interno di un recente annuncio di lavoro la compagnia ha scritto:

"Stiamo esplorando nuove aree di interesse in ogni aspetto della tecnologia blockchain. Il nostro obiettivo è quello di aiutare miliardi di persone, consentendo loro di accedere a servizi finanziari ragionevoli, nuove maniere di risparmiare denaro e nuovi modi di condividere informazioni".