MyEtherWallet avvisa che "un paio" dei suoi server DNS sono stati compromessi

Questa mattina, il wallet di criptovalute MyEtherWallet (MEW) ha segnalato la manomissione di "un paio" dei suoi server DNS, mettendo in guarda gli utenti da possibili reindirizzamenti a siti di phishing. MEW sta ora verificando quali server sono stati presi di mira e sta lavorando per risolvere il problema "al più presto".

Su Reddit molti utenti di MEW hanno esposto le loro preoccupazioni, e alcuni hanno deciso di aspettare ulteriori dettagli dal team di sviluppo prima di eseguire il login. Altri hanno consigliato di utilizzare MEW solo offline, o almeno di essere sicuri che la connessione SSL sia attiva prima di interagire con il sito.

L'hack, che questa volta è stato confermato da MEW stesso, ricorda un altro presunto attacco effettuato a gennaio dagli sviluppatori dell'altcoin Ethereum Blue (BLU), che all'epoca fu categoricamente smentito da MEW come "una stupida bugia".

Un utente indignato, ricordando l'avvenimento di gennaio, si è lasciato a qualche commento ironico:

Secondo recenti aggiornamenti su Reddit, sembra che al momento il DNS pubblico di Google punti all'indirizzo corretto, ma gli sviluppatori di MEW non hanno ancora dichiarato risolto il problema.