NBA collaborerà con Dapper Labs per la realizzazione di un gioco basato su criptovalute

La National Basketball Association (NBA) degli Stati Uniti e il relativo sindacato National Basketball Players Association (NBPA) hanno stretto una collaborazione con Dapper Labs, gli ideatori della popolare applicazione CryptoKitties, per la realizzazione di un nuovo gioco basato su criptovalute.

Stando all'annuncio ufficiale, pubblicato sul sito web della NBPA, il lancio del nuovo videogioco è previsto per i primi mesi del 2020. Si chiamerà "NBA Top Shot", e consentirà agli utenti di ottenere clip dei momenti migliori delle partite di NBA. Questi filmati potranno poi essere collezionati, scambiati con altri giocatori, oppure utilizzati per creare la propria squadra digitale di basket.

Roham Gharegozlou, CEO di Dapper Labs, ha commentato riguardo a questa collaborazione:

"La NBA e i suoi giocatori sono tra i maggiori esponenti della cultura globale [...]. Grazie a NBA Top Shot, gli appassionati di basket potranno interagire con le loro squadre e giocatori preferiti in un modo mai visto prima. Utilizzeremo le più recenti tecnologie blockchain per creare esperienze limitate e autentiche, nonché portabili e permanenti, in una maniera senza precedenti nel mondo dei servizi digitali."

Ad aprile di quest'anno la West Ham United, celebre squadra di calcio londinese che gioca nella English Premier League, ha stretto una collaborazione con la piattaforma blockchain Socios per il lancio del proprio fan token. Socios offre i propri servizi a numerose squadre di calcio in tutto il mondo: lo scorso anno, anche la squadra francese Paris Saint-Germain e l'italiana Juventus hanno lanciato i propri fan token su questa piattaforma.