OKEx implementa Tron sulla propria piattaforma Customer-to-Customer

OKEx, celebre exchange di criptovalute con sede a Malta, ha annunciato all'interno di un recente comunicato stampa l'implementazione di Tron (TRX) sulla propria piattaforma Customer-to-Customer (C2C).

La piattaforma decentralizzata C2C di OKEx consente agli utenti di scambiare asset digitali in maniera diretta l'uno con l'altro, seguendo un modello Peer-to-Peer (P2P). Il servizio permette di piazzare ordini con tassi di cambio selezionati autonomamente, e fra i metodi di pagamento sono presenti non soltanto criptovalute, ma anche denaro tradizionale come sterline britanniche, renminbi cinesi, dong vietnamiti, rubli russi e baht thailandesi.

Per promuovere il lancio di TRX, l'azienda pianifica di organizzare numerosi eventi per i propri clienti.

Lo scorso mese, OKEx ha annunciato il supporto sulla propria piattaforma C2C anche di Ripple (XRP) e Bitcoin Cash (BCH). Al tempo stesso, l'azienda aveva rimosso tre criptovalute: NEO (NEO), QTUM (QTUM) e Exchange Union (XUC).

Attualmente OKEx è il secondo exchange di criptovalute più importante al mondo, secondo i dati raccolti da CoinMarketCap, con un volume giornaliero di scambi pari a 809 milioni di dollari. TRX si trova invece alla decima posizione della classifica, con un valore di circa 0,023$.