Conclusa in Oman la prima transazione blockchain-based per il settore finanziario

Oman Oil & Orpic Group e HSBC Bank Oman SAOG hanno condotto la prima transazione blockchain-based per il settore finanziario utilizzando Corda, piattaforma blockchain di R3. 

Come si evince dalla notizia pubblicate dall’Oman Observe, l'Oman Oil & Group Orpic — una delle più grandi aziende di petrolio e gas nel Sultanato dell'Oman — e HSBC Bank hanno eseguito la prima transazione su blockchain del paese: una vendita di polipropilene all'Abu Dhabi National Carpet Factory. La transazione è stata effettuata utilizzando Corda, la piattaforma blockchain open source di R3.

Una lettera di credito interamente digitalizzata

Il mittente della transazione, HSBC Oman, ha inviato una lettera di credito interamente digitalizzata sulla blockchain alla Oman Oil & Orpic Group, i beneficiari della transazione. L’utilizzo della blockchain ha velocizzato i tempi di invio, ricevuta e visione della lettera di credito, e ha permesso alle parti di completare la transazione entro 24 ore a dispetto dei soliti 5-10 giorni.

Nizar al Lawati, direttore finanziario della Oman Oil & Orpic Group, ha affermato che la società è orgogliosa di essere stata una delle prime aziende del paese a promuovere la digitalizzazione del settore finanziario attraverso la blockchain. A tal proposito si è espresso anche Sadiq al Lawati, partner finanziario e strategico per il valore commerciale della Oman Oil & Orpic Group:

"Questo progetto pilota è un passo importante del nostro viaggio verso la digitalizzazione, un viaggio iniziato con l'Intelligenza Artificiale (RPA++) e che continuerà ad abbracciare le nuove tecnologie emergenti."

Il settore finanziario implementa la tecnologia blockchain

Volte al miglioramento e allo snellimento dei loro processi interni, le istituzioni finanziarie di tutto il mondo stanno gradualmente adottando la tecnologia blockchain. Lo scorso mese Archax, un digital securities exchange con sede a Londra, ha rivelato che utilizzerà Corda per gestire le attività post-negoziazione.

Anche BankDhofar, seconda banca dell'Oman per capitalizzazione di mercato, ha iniziato ad utilizzare la tecnologia RippleNet per i pagamenti transfrontalieri in India. "In meno di 2 minuti", attraverso l’utilizzo di un'applicazione di mobile banking, la banca è stata in grado di fornire bonifici transfrontalieri. Anche gli indiani non residenti, che vivono in Oman, hanno potuto effettuare bonifici in tempo reale.