Il consorzio R3 rivela una nuova versione della rete Corda, progettata specificatamente per le aziende

In data 10 luglio, l'azienda R3 ha annunciato il rilascio di una nuova versione della propria blockchain Corda, progettata specificatamente per le aziende.

R3, un consorzio formato da oltre 200 compagnie, si occupa di ricercare e sviluppare applicazioni blockchain per l'industria della finanza e del commercio.

Corda Enterprise, una nuova versione "ottimizzata per soddisfare i requisiti dei business moderni", include anche un "Blockchain Application Firewall", che permette alla piattaforma di operare all'interno dei centri dati dell'azienda e al tempo stesso di comunicare con i nodi di Corda.

R3 ha inoltre confermato che tutte le applicazioni disponibili sulla normale rete Corda potranno essere utilizzate anche su Corda Enterprise.

"Le piattaforme blockchain tradizionali, nelle quali i dati vengono condivisi con tutti i partecipanti, presentano problemi di privacy, scalabilità e interoperabilità, rendendole inadeguate per le compagnie multinazionali", ha spiegato Richard Gendal Brown, CTO di R3.

"Corda Enterprise affina ulteriormente la rete Corda, così che queste società possano adottare la tecnologia in maniera semplice e naturale".

Questa settimana Oasis Labs, un altro progetto che mira ad aiutare le aziende ad adottare la tecnologia blockchain, ha rivelato di aver ottenuto un finanziamento da 45 milioni di dollari da svariati investitori importanti.