Ripple rilascia la versione 1.2.0 di XRP Ledger

Secondo un annuncio ufficiale del 13 febbraio, Ripple, l'azienda dietro lo sviluppo della criptovaluta XRP, ha introdotto un importante aggiornamento su XRP Ledger, portandolo alla versione 1.2.0.

XRP Ledger è un registro crittografico decentralizzato alimentato da una rete di server peer-to-peer (P2P). Con il rilascio del nuovo aggiornamento, i server saranno in grado di rilevare automaticamente i tentativi di censura delle transazioni e di emettere degli avvisi di varia intensità.

La versione 1.2.0 di XRP Ledger include una serie di emendamenti al network, tra cui MultisignReserve, fixTakerDryOfferRemoval e fix1578.

L'emendamento MultisignReserve è stato pensato per ridurre il requisito di riserva associato agli account XRP Ledger che possiedono una signer list Multisign. Rilasciato a giugno 2016, il multisigning è, insieme alle regular e master key, uno dei tre metodi per autorizzare le transazioni sul ledger XRP.

Esso consente agli utenti di utilizzare una combinazione di più chiavi private, garantendo una serie di vantaggi, tra cui quello di delegare il potere di inviare transazioni dal proprio indirizzo ad una o più persone, che possono quindi controllare l'indirizzo nel caso in cui il proprietario non sia disponibile o non possa firmare una transazione.

L'annuncio invita i gestori dei server XRP Ledger ad eseguire l'aggiornamento alla nuova versione entro il 27 febbraio, al fine di garantire la continuità del servizio. I server che non eseguono l'aggiornamento alla versione 1.2.0 o successive verranno bloccati, poiché non potranno più "comprendere" le regole della nuova versione del network. Pertanto, non saranno più in grado di determinare la validità di un ledger, di inviare o elaborare transazioni, o di partecipare al processo di consenso e votare su futuri emendamenti.

Il 24 gennaio, Ripple ha pubblicato il rapporto finanziario del quarto trimestre, in cui dichiara di aver venduto circa 535,56 milioni di dollari di token XRP nel corso dell'ultimo anno.

Nello stesso giorno, una relazione della società di analisi Messari ha rilevato che la capitalizzazione di mercato di XRP potrebbe essere sovrastimata di 6 miliardi di circa 6 miliardi di dollari. Secondo i dati di CoinMarketCap, al momento della stesura di questo articolo tale valore si aggirerebbe sui 12,5 miliardi di dollari.