Nuova inserzione di Robinhood: che l'azienda abbia intenzione di lanciare un portafoglio per criptovalute?

In data 26 giugno, la celebre applicazione per il trading di azioni e criptovalute Robinhood ha pubblicato un annuncio di lavoro indirizzato a ingegneri operanti nel settore delle monete digitali.

Tale annuncio, rivelato dopo una raccolta fondi da 363 milioni di dollari per espandere la filiale Robinhood Crypto, fa più volte riferimento alla creazione di un portafoglio per criptovalute, portando numerosi membri della comunità a ipotizzare che l'azienda abbia intenzione di sviluppare un nuovo wallet.

"Quel che abbiamo creato fino a questo momento sfiora soltanto la superficie della visione di Robinhood per il settore delle criptovalute", è possibile leggere all'interno della descrizione.

"Il team di sviluppo dedicato alle criptovalute si occuperà di ampliare le funzioni di Robinhood, rendendo l'applicazione compatibile con varie reti e blockchain".

Questo mese, fonti anonime vicine a Robinhood hanno rivelato a Bloomberg che l'azienda ha intenzione di ottenere una licenza bancaria negli Stati Uniti, e che starebbe già discutendo con dirigenti e regolatori. Questo permetterebbe a Robinhood di competere con il colosso del mercato Coinbase, anch'esso alla ricerca di una licenza bancaria.