Robinhood pianifica il lancio di una IPO, è alla ricerca di un nuovo CFO

Robinhood, celebre piattaforma per il trading di azioni e criptovalute, pianifica il lancio di una Initial Public Offering (IPO), per la quale la compagnia è alla ricerca di un nuovo Chief Financial Officer (CFO).

Durante un'intervista con TechCrunch, il CEO di Robinhood Baiju Bhatt ha inoltre svelato che al momento la società sta affrontando una serie di controlli da parte della Security and Exchange Commission (SEC) e della Financial Industry Regulatory Authority (FINRA), allo scopo di garantire la conformità regolamentare delle operazioni.

Robinhood ha iniziato ad offrire servizi con criptovalute a partire da febbraio di quest'anno, attirando un poco tempo oltre un milione di nuovi clienti. A maggio, la start-up ha ottenuto 363 milioni di dollari grazie ad un investimento di tipo D, e successivamente altri 110 milioni con una serie di investimenti C.

Grazie all'acquisizione di tali fondi, il valore di Robinhood ha raggiunto i 5,6 miliardi di dollari, rendendo l'azienda la seconda start-up fintech di maggior successo negli Stati Uniti. Al momento il servizio conta circa cinque milioni di utenti attivi.

La compagnia, spiega TechCrunch, genera profitti grazie a tre diversi schemi di monetizzazione: addebito d'interessi per il mantenimento dei conti sulla piattaforma, flussi di vendita verso i mercati azionari che desiderano maggiore liquidità, e vendita di abbonamenti premium.

A giugno Robinhood ha pubblicato un annuncio di lavoro indirizzato agli ingegneri operanti nel settore delle monete digitali, il quale fa più volte riferimento alla creazione di un portafoglio per criptovalute. Questo ha portato numerosi membri della comunità a ipotizzare che l'azienda abbia intenzione di sviluppare un nuovo wallet.

Sempre a giugno, alcune "fonti vicine alla questione" hanno rivelato che l'azienda pianifica di ottenere una licenza bancaria, e che a tale scopo starebbe lavorando a stretto contatto con l'Ufficio per il Controllo della Valuta degli Stati Uniti.