SeedInvest ottiene l'approvazione FINRA come Sistema di Trading Alternativo

SeedInvest, la piattaforma di crowdfunding azionario del gigante dei pagamenti Circle, ha ottenuto l'approvazione per offrire il trading di titoli secondari. La notizia è stata riportata da The Block il 26 aprile.

La piattaforma, acquisita da Circle a marzo, permetterà quindi ai propri utenti di commerciare azioni di startup grazie alla sua certificazione come Sistema di Trading Alternativo.

La società ha ottenuto il via libera dall'Autorità di regolamentazione dell'industria finanziaria degli Stati Uniti (FINRA), un mese dopo aver ottenuto l'approvazione regolamentare iniziale.

All'epoca, Circle ha elogiato SeedInvest per il suo contributo al settore statunitense degli investimenti, in particolare per il suo contributo al Jumpstart Our Business Startups (JOBS) Act del 2012.

"In qualità di pionere del crowdfunding negli Stati Uniti, SeedInvest ha contribuito a realizzare il JOBS Act", recita il post:

"Oggi sono in prima linea nel consentire alle start-up di raccogliere capitali direttamente dagli investitori su Internet, creando nuove opzioni di formazione di capitale per startup e società in crescita, e offrendo agli investitori retail la possibilità di investire direttamente in società private innovative."

Circle, nel frattempo, continua a registrare ottimi risultati in vari settori dell'economia crypto.

Come riportato da Cointelegraph, il trading desk over the counter della società, dedicato agli investitori ad alto volume, ha registrato un fatturato di 24 miliardi di dollari nel 2018.

Sempre a marzo, è emerso che Circle stava cercando nuovi finanziamenti per un importo di 250 milioni di dollari. La società è famosa per aver già ottenuto un investimento da Goldman Sachs.