Nel 2019 la Corea del Sud triplicherà il budget per i progetti blockchain

A partire dal prossimo anno, il governo della Corea del Sud investirà 35 milioni di dollari per promuovere lo sviluppo della tecnologia blockchain e dell'industria dei registri distribuiti.

La Corea del Sud ha recentemente tenuto un incontro per discutere del settore blockchain, al quale hanno anche partecipato il Ministero della Scienza e dell'Informatica, il Ministero dell'Informazione e della Comunicazione, il Partito Democratico della Corea e molti altri importanti funzionari del governo. Durante la riunione, il Vice Ministro della Salute e del Benessere ha acconsentito ad incrementare di tre volte, fino a 35 milioni di dollari, i fondi stanziati per questa industria.

Quest'anno il Ministero della Scienza e dell'Informatica ha ricevuto 72 richieste di progetti blockchain da parte di 41 istituzioni: soltanto sei di questi sono stati selezionati per il loro sviluppo nel settore pubblico. Per il 2019 il Ministero pianifica di raddoppiare questa cifra: il prossimo anno verranno scelti 12 progetti, tre o quattro dei quali indirizzati al settore privato.

Il Ministero dell'Informazione e della Comunicazione si occuperà invece di fornire servizi tecnici, di verifica e di consultazione per le start-up operanti nell'industria blockchain.

"Siamo tutti d'accordo nell'affermare che la blockchain è una tecnologia che cambierà il futuro", ha dichiarato il secondo Vice Ministro di Scienza e Informatica. Ha poi continuato:

"Sostanzialmente è necessario ampliare il mercato. [...] Abbiamo anche bisogno di supporto istituzionale e normativo da parte dell'Assemblea Nazionale [Parlamento sudcoreano]. Sono fiducioso nello sviluppo dell'industria blockchain in Corea".

Già a settembre di quest'anno il Ministero della Scienza e dell'Informatica aveva promesso che avrebbe sostenuto la crescita della blockchain in Corea del Sud. Durante un incontro con alcune start-up del paese, il Ministro Min Won-ki ha dichiarato:

"Considerando il fatto che non vi è alcun divario significativo in termini di tecnologia blockchain tra la Corea del Sud e gli altri paesi, abbiamo un'ottima opportunità di diventare i leader del settore. Il governo sosterrà attivamente le compagnie nazionali, per aiutarle a guidare il mercato globale della blockchain."