Una società di digital marketing svedese lancia un network pubblicitario basato su blockchain

Secondo un comunicato stampa pubblicato il 27 febbraio, la società di marketing digitale svedese Tradedoubler ha lanciato una piattaforma basata su blockchain per collegare publisher e advertiser.

Il network pubblicitario, che fungerà da strumento di archiviazione decentralizzato, consente interazioni automatizzate e più trasparenti tra advertiser e publisher o siti web che vogliono ospitare annunci pubblicitari. Il lancio della piattaforma è previsto per il 20 marzo 2019, mentre altre funzionalità aggiuntive verranno introdotte nella seconda metà del 2019.

L'interfaccia del publisher, che sarà la prima soluzione disponibile, include funzionalità come product feed, generatore di deeplink, centro di supporto e un generatore di report ottimizzato. Secondo Tradedoubler, tale sistema consentirà alle aziende di prendere decisioni più rapide, incrementando così le loro entrate.

I clienti saranno in grado di integrare la piattaforma con i propri servizi o di sviluppare le proprie applicazioni aziendali basate sull'attuale ecosistema.

Tradedoubler ritiene che la "piattaforma aperta con API globali" contribuirà a lanciare prodotti più innovativi, ispirando "una nuova generazione di affiliate marketing".

Come riportato in precedenza da Cointelegraph, lo sviluppatore di Adblock Plus Eyeo GmbH ha lanciato un'estensione per browser basata su blockchain, Trusted News, che consente di rilevare le notizie false ed etichettare i siti web che le diffondono. Secondo quanto riferito, Adblock prevede di spostare il database per il progetto nella blockchain di Ethereum (ETH) e di emettere token MetaCert per tracciare i premi per coloro che utilizzano la soluzione.