Il Bitcoin (BTC) ha sfondato in maniera convincente il muro dei 9.000$ mentre Ethereum (ETH) supera quota 700$, secondo i dati raccolti da Coin360. La crescita senza sosta dei mercati delle criptovalute dura da oltre due settimane.

Al momento il prezzo del BTC è di circa 9.364$, in aumento di oltre il 4% nelle ultime 24 ore. La prevalenza del BTC è in calo, passando dal recente 40% a circa 37,2% al momento della stesura di questo articolo.

Il prezzo di ETH è di 703,19$, in aumento di oltre il 9% nelle ultime 24 ore. La criptovaluta non toccava questo valore sin da metà marzo di quest'anno.

Tra le dieci valute più importanti elencate su CoinMarketCap, le quali sono tutti fortemente in verde, EOS mostra le prestazioni migliori: un incremento di circa il 16% nelle ultime 24 ore, con un prezzo pari a 13,58$.

Bitcoin Cash (BCH) si trova invece alla seconda posizione per prestazioni, con un incremento di circa il 9% nelle ultime 24 ore ed un prezzo di 1.522$ al momento della stesura di questo articolo. L'incredibile impannata di BCH dell'ultima settimana viene in parte attribuita all'annuncio della hard fork del 15 maggio, nonché all'aggiunta della criptovaluta tra le opzioni di pagamento di BitPay.

La capitalizzazione complessiva di mercato rimane stabile sopra i 400 miliardi di dollari: in particolare, al momento si aggira sui 428 miliardi, secondo i dati accolti da CoinMarketCap. Questa cifra non veniva raggiunta da marzo di quest'anno.