Gemini introduce la funzione sub-account per le istituzioni

L'exchange di criptovalute Gemini ha introdotto la funzione sub-account per i clienti istituzionali, che consente di creare un numero illimitato di account multipli associato ad un unico account principale.

In un annuncio del 3 settembre, la società newyorkese guidata da Cameron e Tyler Winklevoss ha affermato di essere il primo exchange di criptovalute al mondo a supportare tale opzione.

"La caratteristica più richiesta"

Una volta che un utente crea una serie di account secondari, può separare le strategie di trading, i fondi e i clienti finali, nonché guadagnare sconti sulle commissioni di trading in base al volume. L'annuncio spiega inoltre:

"Ogni sub-account può avere il proprio set distinto di utenti autorizzato a mansioni specifiche, nonché il proprio saldo e i propri indirizzi univoci e verificabili in modo indipendente. Un amministratore dell'account principale può visualizzare ed eseguire azioni per qualsiasi utente di qualsiasi account secondario. "

La funzione consente inoltre di trasferire istantaneamente valute digitali o fiat tra gli account secondari gratuitamente, poiché tali trasferimenti avvengono off-chain e non sono trasmessi a una determinata blockchain.

Espansione dei servizi di Gemini

Pochi giorni prima dell'annuncio, è emerso che Gemini ha aderito alla Silvergate Exchange Network per accelerare i trasferimenti fiat. Il principale vantaggio della partnership tra l'exchange e la banca consinste nel fornire ai clienti degli investitori istituzionali di Gemini la possibilità di prelevare e depositare dollari USA dai loro conti in qualsiasi momento.

Ad agosto, l'exchange ha rivelato la sua espansione in Australia, che consentirà ai residenti del Paese di utilizzare la piattaforma per acquistare, vendere e custodire criptovalute.