Mercoledì, il prezzo di XRP ha tracciato un notevole rialzo mentre la sua società madre, Ripple, ha firmato un accordo con SBI Remit per supportare un corridoio di rimesse dal Giappone alle Filippine.

Notizie positive favoriscono il prezzo di XRP

La criptovaluta nativa della blockchain di Ripple, il sesto più grande asset digitale per capitalizzazione di mercato, ha raggiunto un massimo mensile di 0,759$ dopo una crescita giornaliera del 17,73%. Al suo minimo mensile, veniva scambiato per 0,514$.

XRP prolunga il suo trend rialzista sfruttando il sentiment positivo nei mercati crypto. Fonte: TradingView

La spinta rialzista è arrivata da una partnership tra il più grande fornitore di trasferimenti di denaro in Giappone, SBI Remit, e Coins.ph, servizio di pagamenti da mobile nelle Filippine. Con il supporto aggiuntivo da parte dell’exchange di asset digitali di SBI, le due società mirano a usare il prodotto On-Demand Liquidity (ODL) di Ripple per offrire opzioni di rimessa più convenienti ai filippini emigrati in Giappone.

L’ODL attraverso il servizio di pagamento transfrontaliero xRapid di Ripple consente ai partecipanti di trasferire fondi usando XRP come valuta ponte. In altre parole, il mittente converte prima la valuta fiat locale in XRP e li invia al ricevente attraverso la blockchain di Ripple. Il ricevente, a sua volta, dopo aver ricevuto i token XRP, li riconverte nella propria valuta locale.

I fattori tecnici puntano al rialzo

Il recente aumento di XRP ha formato un classico setup tecnico conosciuto come doppio minimo, suggerendo che il token di Ripple potrebbe assistere a uno slancio rialzista prolungato nelle prossime sessioni.

Infatti, il doppio minimo è un pattern di inversione rialzista che appare quando un asset si corregge, rimbalza, cala di nuovo verso lo stesso o un simile livello e si riprende nuovamente. Il massimo toccato due volte viene chiamato neckline, e se spezzato verso l’alto spinge il prezzo fino a un massimo pari alla distanza tra la neckline e il supporto del doppio minimo.

XRP sta formando un pattern di doppio minimo. Fonte: TradingView

L’altezza massima del pattern di doppio minimo corrisponde a 0,25$. Di conseguenza, superare la neckline (vicina a 0,75$) potrebbe convincere i trader di XRP a puntare a 1$ come prossimo target positivo.

Un altro fattore che sostiene XRP è lo slancio rialzista nel più ampio mercato delle criptovalute, iniziato quando il CEO di Tesla, Elon Musk, ha rivelato che la sua compagnia aerospaziale privata, SpaceX, possiede Bitcoin (BTC), il più grande asset digitale per capitalizzazione di mercato.

Correlato: Bitcoin arriva a 40.000$ dopo 6 settimane di assenza, ma l'attività on-chain è 'piuttosto ribassista'

L’informazione è stata divulgata durante la conferenza “The ₿ Word” di settimana scorsa, a cui hanno partecipato anche Cathie Wood di Ark Invest e Jack Dorsey di Twitter. Dorsey ha definito Bitcoin una parte importante del futuro di Twitter, sottolineando che è di fatto la valuta di internet.

La correlazione realizzata a 30 giorni di Bitcoin con XRP corrisponde attualmente a 0,75, indicando la probabilità di movimenti paralleli dei due asset. Al momento della stesura, il prezzo di BTC si aggira intorno ai 39.800$ dopo una crescita giornaliera del 3,7%.

Le idee e le opinioni espresse in questo articolo appartengono unicamente all’autore e non riflettono necessariamente i punti di vista di Cointelegraph.com. Ogni investimento e operazione di trading comporta dei rischi. Dovresti condurre una ricerca propria quando prendi una decisione.