Comunicati Stampa

Quest'anno, Binance Smart Chain è diventata immensamente popolare. Sviluppata da Binance per espandere il suo ecosistema, Binance Smart Chain è una rete blockchain per l'esecuzione di applicazioni basate su smart contract. Uno dei progetti più innovativi presenti su BSC, che sta attirando parecchia attenzione da parte della community, è Swinate: si tratta di un progetto che funge da ponte fra criptovalute, asset digitali, mercati azionari e investimenti nel settore immobiliare.

Supportato da una tecnologia all'avanguardia, il progetto avrà token garantiti da proprietà immobiliari: il token SWIN sarà una sorta di versione digitale dei REIT (Real Estate Investment Trust), supportati da progetti tangibili e tracciabili in sviluppo nel settore immobiliare. Con l'aiuto del token SWIN, i trader di criptovalute potranno investire nel settore immobiliare e nel mercato azionario senza dover necessariamente spendere una fortuna.

Perché Swinate sarà il prossimo grande progetto del settore crypto

Il mondo della finanza tradizionale e quello delle criptovalute non devono necessariamente rimanere ai due estremi dello spettro: combinare la semplicità d'uso delle banche tradizionali con il fascino del mercato crypto potrebbe essere la formula vincente che renderà gli asset digitali realmente mainstream.

Swinate mira a spianare il percorso che darà vita a un'economia che combina mercati azionari, fondi immobiliari e un sistema di staking intelligente con soluzioni basate su denaro digitale. Inoltre, Swinate ridistribuisce fra i possessori del token la tassa (slippage dell'8%) pagata da acquirenti e venditori.

Vantaggi del token di Swinate

Ecco alcuni dei benefici offerti dal token di Swinate, che può aggiungere enorme valore al tuo portfolio:

  • I clienti possono guadagnare interessi semplicemente mantenendo il token SWIN su Binance Smart Chain.
  • Lo staking del token SWIN si basa su un meccanismo RFI, che non richiede il congelamento dei token o il deposito in wallet speciali. Questo non solo genera un reddito passivo, ma mantiene alcuni token fuori dalla circolazione e incoraggia la detenzione piuttosto che la vendita.
  • Lo smart contract aggiunge una commissione dell'8% a ogni transazione. Il 3% sarà distribuito fra i possessori del token, ricompensando così i maggiori detentori dell'asset. Il rimanente 5% verrà aggiunto alla liquidity pool, migliorando l'esperienza di trading e rendendo l'asset deflazionistico.
  • Il token sarà un ponte per il mercato azionario. Permette di effettuare trasferimenti automatici di dividendi direttamente da e verso conti bancari.
  • Nel settore immobiliare, la proprietà di ogni struttura è distribuita tra i titolari di Swinate. In base alla quantità di token posseduti, gli utenti avranno la possibilità di raccogliere le entrate dell'affitto o votare su alcune decisioni chiave.
  • Dopo la creazione dell'asset e di una solida token economics alla sua base, il community token del reddito passivo di evolverà in un utility token.

Swinate si sta espandendo anche in termini di implementazione degli smart contract, nuove alleanze strategiche, partnership, applicazioni bancarie (fiat/crypto), broker/stock exchange e registrazione di account. Inoltre, l'azienda pianifica di implementare diverse funzionalità all'avanguardia, tra cui automazione delle operazioni, espansione della piattaforma di staking, dividendi automatizzati per il mercato azionario e investimenti frazionati in asset immobiliari tokenizzati.

Swinate è ben posizionata per offrire agli utenti e agli investitori una vasta gamma di strumenti, per salire in maniera semplice e veloce sul carro delle criptovalute. Cavalca l'onda crypto con Swinate ed entra a far parte della rivoluzione Fintech.

Per maggiori informazioni:

Sito web: https://www.swinate.io/ 

Twitter: https://twitter.com/SWINATEIO 

Telegram: https://t.me/swinate

Questo è un comunicato stampa sponsorizzato Cointelegraph non sostiene, non è responsabile per e non si prendere carico di contenuti, esattezza, qualità, pubblicità, prodotti o altro materiale presente su questa pagina. I lettori sono tenuti ad effettuare le proprie ricerche prima di portare a termine qualsiasi azione relativa alla compagnia. Cointelegraph non può essere tenuto responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata da, connessa a o dipendente dall’utilizzo di qualunque contenuto, bene o servizio menzionato all’interno dei comunicati stampa.

Notizie correlate

Cointelegraph sbarca in Italia

Matteo Vena
2018-02-08T14:37:05+00:00
12964

Binance Launchpad gestirà la vendita di due nuovi token: BitTorrent e Fetch.AI

Alessio Marino
2019-01-03T13:55:00+00:00
841

Binance abilita l'acquisto di alcune criptovalute con carte di credito Visa e MasterCard

Alessio Marino
2019-01-31T12:00:00+00:00
707

Binance Labs annuncia il progetto Fellowship, finanzierà lo sviluppo di tre progetti open-source

Alessio Marino
2019-04-12T08:30:00+01:00

Bitfinex rimuove 87 coppie di trading per migliorare la liquidità

Felipe Erazo
2020-03-21T10:14:26+00:00

La realtà aumentata arriva sugli NFT con OVR

Cointelegraph Italia
2020-11-25T11:00:00+00:00

Seguici su Twitter