I nodi del Lightning Network di BTC sono più di 10.000

Il numero di nodi che supportano il Lightning Network (LN) di Bitcoin (BTC) ha superato quota 10.000: lo rileva il sito di statistiche in tempo reale 1ML.

Secondo 1ML, il numero di nodi LN è cresciuto del 3,17% negli ultimi 30 giorni, raggiungendo la cifra record di 10.003 nodi di rete. Il numero di nodi con canali attivi è di 5.975 su un totale di 36.246 canali, con una crescita dello 0,34% nell'ultimo mese.

Il LN è un protocollo blockchain second-layer progettato per permettere di effettuare transazioni quasi istantanee sulla rete Bitcoin, e i suoi nodi sono canali di pagamento individuali tra varie parti che permettono di inviare e ricevere BTC.

Lo stato del LN, secondo LNBIG

Secondo quanto dichiarato al sito di notizie The Block dal gestore di LNBIG, che controlla oltre il 40% della capacità del Lightning Network, l'organizzazione mantiene le statistiche di tutti i saldi locali, che sono nascosti al pubblico. Gli explorer del LN non possono quindi sapere chi ha creato i canali e quali side bitcoin sono stati utilizzati.

Il portavoce di LNBIG ha dichiarato che la prossima caratteristica da aggiungere al LN per attirare un maggior numero di utenti BTC riguarda i pagamenti atomici multi-path, che si ritiene giocheranno un ruolo importante negli ATM Bitcoin. "Per raggiungere un adozione diffusa della rete Lightning, è importante disporre di un software che integri il wallet con la contabilità", ha aggiunto.

La più grande debolezza del LN, invece, è da ricercarsi nella fetta ristretta di pubblico che conosce e utilizza la rete:

“Gli altri problemi riguardano gli operatori dei nodi, ma non si tratta di problemi di adozione di massa. L'infrastruttura dei nodi permette già di effettuare un numero di pagamenti estremamente elevato. Inoltre, per questo motivo, non è possibile aumentare la capacità perché i fondi vengono distillati da un'estremità del canale all'altra e questo processo non consuma bitcoin dagli operatori dei nodi. È come un sistema circolatorio, e il corpo è già pieno di sangue: gli resta solo da vivere una vita attiva."

Recenti sviluppi del LN

A fine agosto, la società di sviluppo blockchain Blockstream ha annunciato il rilascio della versione 0.7.2 del suo software di scalabilità c-lightning, un'implementazione del LN che supporta la gestione dinamica dei plug-in.

A luglio, gli sviluppatori del LN hanno rivelato un nuovo strumento di monitoraggio dei nodi. Uno degli obiettivi principali di questo strumento è quello di fornire un modo per prevenire determinati problemi di rete prima che si manifestino. Gli utenti potrebbero anche utilizzare questo strumento per monitorare i trend del network, come il numero di canali nel tempo, e gli spot con le migliori tariffe di routing.