MakerDAO incrementa la stability fee della stablecoin DAI del 4%, portandola al 7,5%

In un recente sondaggio del 21 marzo, gli utenti dell'Organizzazione Autonoma Decentralizzata (DAO) MakerDAO (MKR) hanno scelto di aumentare del 4% la cosiddetta commissione di stabilità per la stablecoin DAI (DAI).

Nella giornata di giovedì, l'azienda ha annunciato ufficialmente l'esito della votazione, che ha di fatto portato la commissione di stabilità dal 3,5% al ​​7,5%. Le ragioni dietro la scelta, secondo il post, sarebbero gli alti livelli di inventario tra i market maker, un impatto non sufficiente del precedente incremento e il fatto che DAI continua a venir scambiata sotto 1$.

Gli holder dei token MKR potevano scegliere se aumentare la commissione dello zero, due o quattro percento.

Il post ammette che un aumento del 4% è "l'aumento più alto che abbiamo fatto in una sola volta, e rischia di superare le nostre stime. Naturalmente, la commissione di stabilità corretta potrebbe essere 7,5% o ancora più alta." Il token MKR MakerDAO, che concede il diritto di partecipare alle votazioni, è attualmente al sedicesimo posto della classifica di CoinMarketCap, con un rialzo dell'1,12%.

Come segnalato di recente da Cointelegraph, poche settimane fa i titolari di token MKR hanno già votato per aumentare la commissione di stabilità di DAI al 3,5%.

La scorsa settimana, Valerie Szczepanik, consulente senior per gli asset digitali presso la Securities and Exchanges Commission degli Stati Uniti, ha rilevato che le stablecoin potrebbero avere problemi con le attuali leggi sulle security.