'Stava attivamente truffando le persone': il wallet MetaMask blocca la più importante DApp di Ethereum

Il portafoglio per criptovalute MetaMask ha annunciato di aver bloccato 333ETH, la più popolare applicazione decentralizzata (DApp) della rete Ethereum. La notizia è stata riportata in data 28 febbraio dal portale d'informazione The Next Web.

Dopo un investimento iniziale, 333ETH promette di effettuare versamenti continui di Ether (ETH) sui portafogli degli utenti grazie all'utilizzo di contratti intelligenti. Alla prima posizione su DAppRadar in termini di popolarità, 333ETH fa parte di una serie di applicazioni decentralizzate accusate regolarmente di truffare i propri utenti.

In alcuni commenti su Twitter, MetaMask ha spiegato di aver agito nel miglior interesse dei clienti. "Il sito non è mai stato la DApp più utilizzata, stava attivamente truffando le persone", affermano i gestori del portafoglio.

"Aggiungeremo la possibilità di aggirare il nostro blocco, non vogliamo dire alle persone cosa possono visitare. Ma questo sito è una chiara truffa".

Tra le DApp di Ethereum più popolari dell'anno troviamo prodotti come Fomo3D e PoWH3D, i cui sviluppatori hanno apertamente ammesso di non offrire opportunità d'investimento particolarmente solide.

Fomo3D, ad esempio, viene descritta come "un'ironica frecciatina al settore delle ICO, che pone gli organizzatori nella terrificante e allettante posizione di truffare gli utenti e fuggire con un'enorme quantità di Ethereum".

Secondo i dati raccolti da DappRadar, al momento 333ETH possiede oltre 7.000 ETH in contratti intelligenti, equivalenti a circa 1,58 milioni di dollari.