L'exchange di criptovalute Binance aggiunge il supporto allo staking di Tezos

In un annuncio pubblicato il 3 dicembre, Binance - il secondo exchange di criptovalute in termini di volume di trading - ha annunciato il supporto allo staking di Tezos (XTZ).

A partire dal 4 dicembre, i premi in XTZ verranno calcolati su base giornaliera con snapshot in tempo reale e distribuiti mensilmente. La distribuzione dovrebbe concludersi prima del 20 gennaio e successivamente il ventesimo giorno di ogni mese successivo.

Binance ha dichiarato che gli utenti devono detenere almeno 1 XTZ per essere idonei a partecipare allo staking. Tezos è attualmente scambiato a 1,30$.

Il CEO Changpeng Zhao aveva già accennato allo staking a settembre, quando l'exchange annunciò il listing della moneta e delle sue coppie di trading con inizialmente ha elencato la moneta con tre coppie di trading Bitcoin (BTC), Tether (USDT) e Binance Coin (BNB).

Anche altri importanti exchange hanno aggiunto il supporto allo staking di Tezos. Coinbase ha integrato la funzionalità all'inizio di novembre, prima di far passare la sua divisione di custodia Coinbase Custody a un servizio di staking internazionale il 21 novembre.

Lo staking, in generale, si riferisce alla pratica di detenere una criptovaluta in un wallet per supportare le operazioni di una rete blockchain. Oltre a consentire ai titolari di votare sulle operazioni della blockchain, lo staking genera anche delle ricompense periodiche per l'holder dei fondi.

Le recenti aggiunte di Binance

Lo staking di Tezos arriva sulla piattaforma Binance sulla scia del listing di quattro coppie di trading basate sul rublo russo: Binance Coin (BNB), Bitcoin (BTC), Ether (ETH) e XRP.

A novembre, l'exchange ha lanciato il supporto alla lira turca attraverso il wallet digitale Papara ed è diventato anche il primo exchange ad aggiungere un gateway fiat sviluppato dal gestore della stablecoin Paxos.

Inoltre, la società ha stretto una partnership con TravelByBit per lanciare una carta premi che facilita i pagamenti in criptovaluta sui principali siti web di viaggi. La carta funzionerà come una carta prepagata tradizionale che gli utenti saranno in grado di caricare con Bitcoin, Binance USD (BUSD), Binance Coin e Ontology (ONT), e garantirà l'accesso a sconti e premi aggiuntivi.