Binance si unisce al Klaytn, progetto blockchain del colosso sudcoreano Kakao

Klaytn, un progetto blockchain guidato dal colosso sudcoreano delle telecomunicazioni Kakao, ha annunciato che l'exchange di criptovalute Binance si unirà al suo consiglio d'amministrazione, al fine di promuovere ulteriormente l'adozione di massa delle tecnologie blockchain.

Binance si unisce pertanto ad altre 24 importanti compagnie, fra le quali spiccano nomi del calibro di LG Electronics, Celltrion e Unionbank of the Philippines, per prendere decisioni importanti riguardo agli sviluppi tecnici e commerciali di Klaytn.

Come riportato in un comunicato stampa condiviso con la redazione di Cointelegraph, Binance è la prima azienda blockchain a entrare a far parte del consiglio. Oltre ad amministrare il network, l'exchange parteciperà attivamente alle operazioni dei nodi di consenso.

Ground X, la divisione di Kakao dedicata allo sviluppo della tecnologia blockchain, ha lanciato il mainnet di Klaytn a giugno di quest'anno. L'azienda spera che la piattaforma, che si basa su applicazioni decentralizzate, possa incrementare il livello d'adozione della blockchain in Corea del Sud.

Quest'anno la rete Klaytn ha ottenuto un finanziamento complessivo di quasi 300 milioni di dollari, grazie a due Initial Coin Offering di grande successo. 

La divisione blockchain di Hyundai collabora Kakao

Hdac Technology, divisione blockchain di Hyundai Motor Group, la più grande casa automobilistica della Corea del Sud, pianifica di collaborare aziende blockchain locali come Ground X allo scopo di "scoprire e supportare piccole ma promettenti imprese operanti nel settore della tecnologia blockchain."