Binance sosterrà il programma del Malta Stock Exchange a supporto delle start-up

Il Malta Stock Exchange (MSE) ha annunciato che Binance, celebre piattaforma per lo scambio di monete digitali, sosterrà il suo nuovo programma a supporto di start-up operanti nel settore fintech e delle criptovalute.

Stando ad un messaggio pubblicato su Twitter, il programma permetterà fino ad un massimo di dodici compagnie di utilizzare le strutture dell'MSE:

MSX FinTech Accelerator Programme, questo il nome dell'iniziativa, incrementerà la competitività di imprenditori e start-up. I partecipanti al programma potranno utilizzare servizi come libri paga e contabilità interna, nonché strutture come uffici, sale conferenze e centri di formazione.

Joseph Portelli, presidente di MSE, ha dichiarato che la compagnia offrirà "facile accesso a soluzioni già collaudate", permettendo ad organizzazioni sia locali che internazionali di velocizzare il processo di rilascio dei propri prodotti.

"Abbiamo spostato le nostre operazioni a Malta proprio perché ha dimostrato il proprio approccio progressista, a supporto di criptovalute e industria blockchain", ha aggiunto un rappresentante di Binance.

"Malta sta realizzando un ambiente sicuro e regolamentato, così che l'industria possa diventare rispettabile e attirare molte altre aziende. Il Malta Stock Exchange rispecchia tali valori, offrendo a imprenditori e start-up l'infrastruttura necessaria per prosperare in un'industria fortemente competitiva".

Binance sta inoltre lavorando al lancio di una nuova piattaforma di scambio con sede a Malta, che permetterà il trading fiat-crypto.

Binance è uno degli exchange di criptovalute più importanti al mondo, con un volume giornaliero di scambi pari a 1,2 miliardi di dollari. Al momento Binance Coin, la moneta nativa della piattaforma, ha un valore di 16,68$, con una capitalizzazione complessiva di 1,9 miliardi.