Binance permetterà di effettuare trading fiat-cripto tramite una piattaforma con sede a Malta

Secondo quanto riferito da un rappresentante di Binance a Cointelegraph, quest'anno l'exchange di criptovalute permetterà di effettuare trading fiat-cripto attraverso un nuovo exchange con sede a Malta.

Binance è attualmente il secondo exchange di criptovalute in termini di volume di trading giornaliero, che al momento ammonta a 1,5 mld di dollari.

Mentre nelle giornata di oggi Bloomberg ha riportato che Binance "permetterà presto ai clienti di convertire i token digitali in valute tradizionali", un rappresentante dell'exchange ha chiarito a Cointelegraph che "Binance.com è un puro exchange cripto-cripto", e che quindi offrirà trading cripto-fiat solo tramite un exchange separato che verrà aperto a Malta. Molto probabilmente, Binance Malta partirà offrendo la coppia EUR/BTC.

Binance aveva annunciato l'apertura di un ufficio a Malta a fine di marzo, dopo aver ricevuto un avviso da parte delle autorità finanziarie giapponesi.

La settimana scorsa, durante un'intervista esclusiva con Cointelegraph, l'amministratore delegato di Binance Changpeng Zhao ha dichiarato che l'exchange ha già aperto un conto bancario a Malta, per spianare la strada all'introduzione di coppie fiat-cripto. Durante l'intervista, Zhao ha menzionato di voler espandere il trading fiat-cripto anche in Uganda e in Asia.

Oggi, Zhao ha dichiarato a Bloomberg che Binance aprirà anche un exchange anche a Jersey, e di aver già firmato un memorandum d'intesa con le autorità dell'isola.

Qualche giorno fa, Binance ha annunciato di essere alla ricerca di 20 partner (con almeno 100 mln di dollari in gestione) per creare un fondo da 1 mld di dollari in criptovalute.