Binance aprirà un nuovo ufficio a Malta in seguito all'avviso delle autorità giapponesi

Stando a quanto riportato in data 23 marzo da Bloomberg, l'exchange di criptovalute Binance ha annunciato l'apertura di un nuovo ufficio al Malta, in seguito al rilascio di un avvertimento alla piattaforma da parte degli enti di regolamentazione giapponesi.

Binance, il cui quartier generale si trova a Hong Kong, è al momento il più importante exchange al mondo per volume giornaliero di scambi, secondo i dati raccolti da CoinMarketCap. La piattaforma collaborerà con le banche di Malta per effettuare sia depositi che prelievi.

Il CEO di Binance Changpeng Zhao, conosciuto nella comunità delle criptovalute col nome di "CZ", ha spiegato a Bloomberg di essere stato invitato a Malta dal governo del paese, per dare un'occhiata ad una nuova proposta di legge "favorevole al business con criptovalute":

“Sono fiducioso nel fatto che annunceremo presto una collaborazione bancaria. Malta è molto progressista per quanto riguarda criptovalute e fintech."

Malta

Secondo la piattaforma d'informazione locale Malta Independent, a febbraio di quest'anno il governo avrebbe lanciato la Malta Digital Innovation Authority, allo scopo di offrire una maggiore chiarezza giuridica alle aziende operanti nel campo della Blockchain, delle criptovalute e delle Initial Coin Offering (ICO).

Joseph Muscat, Primo Ministro di Malta, ha oggi pubblicato un messaggio su Twitter per celebrare la scelta della piattaforma d'exchange:

Zhao ha poi risposto alle parole del Primo Ministro, esprimendo a sua volta il proprio entusiasmo:

Binance aveva recentemente aperto un ufficio in Giappone, e stava tentando di ottenere una licenza così da poter operare all'interno del paese. In data 23 marzo, la Financial Services Authority (FSA) ha tuttavia rilasciato un avviso per Binance a causa dello stato non ancora approvato della piattaforma. Tale evento ha spinto la compagnia ad allontanarsi dal paese.

A febbraio di quest'anno, gli enti di regolamentazione di Hong Kong hanno messo in guardia gli investitori riguardo ai potenziali rischi legati agli investimenti in criptovalute, svelando di aver anche inviato una serie di lettere agli exchange del paese per esortarli a non infrangere la legge. Bloomberg ha riportato che Binance era uno dei sette exchange ad aver ricevuto la lettera.

Zhao ha inoltre rivelato che, una volta affinata la tecnologia, Binance lancerà un exchange decentralizzato.