Continuano i movimenti verso l'alto dei mercati, Bitcoin si avvicina al muro dei 4.000$

Continuano i movimenti verso l'alto dei mercati: tutte le principali criptovalute hanno registrato dei rialzi, e Bitcoin si avvicina nuovamente al muro dei 4.000$.

Grafico offerto da Coin360

Grafico offerto da Coin360

Dopo aver toccato nella giornata di ieri un minimo di 3.908$, oggi Bitcoin (BTC) ha ripreso la propria scalata: attualmente la criptovaluta viene scambiata per 3.974$, in verde del 5,58%. Ottimo anche i movimenti settimanali, in positivo del 9,3%.

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: CoinMarketCap

Ethereum (ETH), la seconda moneta digitale più importante, ha registrato un incremento del 4,63%, avvicinandosi a quota 150$. Questa settimana la criptovaluta ha ottenuto un'incredibile crescita del 22%: in data 12 febbraio il suo valore era infatti di appena 121$.

Ethereum 7-days price chart

Grafico dei movimenti settimanali di Ethereum. Fonte: CoinMarketCap

Ripple (XRP), al terzo posto su CoinMarketCap, ha registrato una crescita di quasi il 10%, raggiungendo quota 0,3441$: si tratta di un incremento settimanale di circa il 12%. Recentemente BankDhofar, la seconda banca più importante del Sultanato dell'Oman, ha iniziato ad utilizzare la tecnologia RippleNet per semplificare i pagamenti internazionali con l'India.

Ripple 7-day price chart

Grafico dei movimenti settimanali di Ripple. Fonte: CoinMarketCap

Alla quarta posizione troviamo EOS (EOS), che mostra notevoli incrementi sia giornalieri che settimanali: rispettivamente del 19% e del 30%.

EOS 7-day price chart

Grafico dei movimenti settimanali di EOS. Fonte: CoinMarketCap

La capitalizzazione complessiva di mercato ha raggiunto i 135 miliardi di dollari, dopo essere rimasta bloccata sin dall'8 febbraio attorno ai 120 miliardi.

Weekly total market capitalization chart

Grafico settimanale della capitalizzazione complessiva di mercato. Fonte: CoinMarketCap

Recentemente Tim Draper, investitore miliardario e noto sostenitore di Bitcoin, ha dichiarato che entro i prossimi cinque anni soltanto i criminali utilizzeranno il denaro tradizionale, in quanto le criptovalute verranno adottate su larga scala. A suo parere infatti il Bitcoin è più sicuro del dollaro statunitense:

"I criminali vorranno ancora utilizzare il denaro contante, perché tutti quelli che stanno cercando di usare il Bitcoin vengono presi."