Dolore per i trader di altcoin a causa del rialzo di Bitcoin (BTC), mentre Bitcoin Cash (BCH) raggiunge nuovi minimi storici.

I dati di Cointelegraph Markets e altre fonti mostrano che, al 10 novembre, BCH vale meno in termini di BTC rispetto qualsiasi altro momento nella sua storia.

Bitcoin Cash precipita a nuovi minimi rispetto a BTC

Al momento della stesura, BCH/BTC si trova a 0,017 BTC, sorpassando ampiamente il minimo record precedente di 0,0245 BTC registrato a dicembre 2018.

Quest’anno, l’hard fork di Bitcoin Cash ha ricevuto ben poca attenzione, mentre gli investitori si concentravano su Bitcoin e sul fenomeno della finanza decentralizzata. L’annuncio di un altro hard fork sul network di Bitcoin Cash, previsto per il 15 novembre, non ha risollevato per niente le prospettive della moneta, come indicano i dati.

Grafico settimanale storico di BCH/BTC. Fonte: TradingView

In termini di USD, Bitcoin Cash ha trascorso gli ultimi tre mesi racchiuso in un corridoio compreso tra 230$ e 280$, mentre il valore di Bitcoin è cresciuto di un terzo.

Prevedibilmente, i sostenitori di Bitcoin hanno commentato negativamente l’imminente hard fork, evento che ha scatenato una lite familiare tra imprese intenzionate a supportare o respingere le risultanti nuove criptovalute.

Speriamo che il caos delle elezioni si risolva prima del prossimo caos tra shitcoin: mancano 10 giorni alla prossima frattura di Bcash!ha riassunto la scorsa settimana Jameson Lopp, co-fondatore di CasaHODL, su Twitter quando l’hard fork è stato confermato.

Litecoin segna la chiusura settimanale più bassa di sempre

Per Litecoin (LTC), i dati sui prezzi mostrano una storia simile. Il 10 novembre, LTC/BTC ha toccato 0,0038 BTC, sempre più vicino al suo minimo storico di 0,003 BTC risalente a marzo 2017.

Sul grafico settimanale, questo mese il cambio ha tracciato la chiusura più bassa nella sua storia.

Grafico settimanale storico di LTC/BTC. Fonte: TradingView

Sottolineando le scarse prestazioni di Litecoin e Bitcoin Cash da quando PayPal ha confermato il supporto dal 2021 per entrambi gli asset insieme a Bitcoin, un noto account su Twitter ha sintetizzato il sentimento comune tra i sostenitori di BTC.

Crediamo che consentire ai clienti retail di acquistare BCH e LTC tramite PayPal sia una pessima decisione commerciale, oltre ad essere moralmente ed eticamente corrotta,” ha commentato il 5 novembre.

“Molti investitori retail verranno ingannati con contenuti fuorvianti ad acquistare asset completamente privi di valore. Non è giusto.”

Alcuni trader continuano a prevedere il ritorno di una “alt-season” l’anno prossimo, anche se le prospettive rimangono tutt’altro che rosee nel breve termine. Nel frattempo, la dominance di Bitcoin sul market cap ha raggiunto il 64%, il livello più alto da giugno.