I mercati si tingono di rosso, Bitcoin scende sotto i 3.900$

I mercati delle criptovalute si tingono di rosso: perdite moderate per tutte le monete principali, Bitcoin (BTC) fatica a mantenere il proprio supporto a 3.900$.

Market visualization

Grafico di mercato offerto da Coin360

Al momento della stesura di questo articolo, Bitcoin è in calo di quasi il 5% rispetto alla giornata di ieri, scambiato per un valore di circa 3.879$: un prezzo inferiore rispetto al massimo settimanale di 4.200$, ma decisamente più in alto se comparato al minimo di 3.217$.Bitcoin 7-day price chart

Grafico settimanale di Bitcoin. Fonte: CoinMarketCap

Ripple (XRP), la seconda moneta più importante in termini di capitalizzazione di mercato, è in perdita del 5% rispetto a ieri. Ha iniziato la giornata a 0,373$ e viene adesso scambiata a 0,353$.

La criptovaluta ha cominciato questa settimana a 0,285$, ottenendo negli scorsi giorni un incredibile slancio verso l'alto fino al raggiungimento di un massimo di 0,393$.

Ripple 7-day price chart

Grafico settimanale di Ripple. Fonte: CoinMarketCap

Ethereum (ETH) rimane alla terza posizione nella classifica di CoinMarketCap, perdendo circa il 3% del proprio valore rispetto alla giornata di ieri. Attualmente la moneta viene scambiata per 112$.

La settimana per Ethereum è iniziata a 83,60$, ma i rialzi ottenuti dalla moneta le hanno permesso di riconquistare un prezzo a tre cifre.

Ethereum 7-day chart

Grafico settimanale di Ethereum. Fonte: CoinMarketCap

Prestazioni decisamente peggiori per Bitcoin SV (BSV) e Bitcoin Cash (BCH), in calo rispettivamente del 10 e dell'8 percento. Fra le prime venti criptovalute, soltanto Waves (WAVES) ha ottenuto prestazioni positive, in rialzo del 3%.

Dopo aver raggiunto quota 137 miliardi di dollari, la capitalizzazione complessiva di mercato è tornata a 127 miliardi.