Seconda giornata negativa per i mercati, bitcoin a quota 7.500$

1 agosto: i mercati delle criptovalute registrano una seconda giornata di perdite, Bitcoin (BTC) scende ben al di sotto degli 8.000$ e la maggior parte delle altre criptovalute principali sono in rosso, come evidenziano i dati di Coin360.

Market visualization from Coin360

Grafico offerto da Coin360

Al momento della stesura di questo articolo, un bitcoin (BTC) vale circa 7.490$, circa il 3% in meno rispetto alla giornata di ieri. Dopo aver toccato gli 8.431$ il 25 luglio, ieri la criptovaluta più famosa al mondo è scesa sotto gli 8.000$ per la terza volta.

Le sue perdite settimanali ammontano al 9,3%, anche se la crescita mensile rimane del 17,74%.

Bitcoin’s 7-day price chart. Source: Cointelegraph Bitcoin Price Index

Grafico settimanale del Bitcoin. Fonte: Bitcoin Price Index di Cointelegraph

Performance peggiore per Ethereum (ETH), che perde il 5% rispetto alla quotazione di ieri, finendo a quota 411$. L'altcoin ha perso il 13,61% rispetto alla settimana scorsa, e l'11% negli ultimi 30 giorni.

Ethereum’s 7-day price chart. Source: Cointelegraph Ethereum Price Index

Grafico settimanale di Ethereum. Fonte: Ethereum Price Index di Cointelegraph

La maggior parte delle prime dieci monete elencate su CoinMarketCap registra perdite che vanno dagli 1 ai 5 punti percentuale.

A sorprendere è invece Ripple (XRP), con un guadagno dell'1,6%. Al momento, un token XRP è scambiato per circa 0,44$. La buona performance dell'asset potrebbe essere attribuita alla notizia che l'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton terrà il discorso d'apertura di "Swell", la conferenza di Ripple sui pagamenti globali.

Ripple’s 7-day price chart. Source: CoinMarketCap

Grafico settimanale di Ripple. Fonte: CoinMarketCap

Dopo Ethereum, sono Litecoin (LTC) ed EOS (EOS) a registrare le perdite più marcate della top ten, entrambe in ribasso del 3,45%.

Tra le prime venti monete, Dash e Monero (XMR) sono entrambe in rialzo di circa l'uno percento.

La capitalizzazione complessiva del mercato precipita ancora più in basso, finendo a 268 mld di dollari.

1-day chart of the total market capitalization of all cryptocurrencies from CoinMarketCap

Grafico giornaliero della capitalizzazione complessiva di mercato. Fonte: CoinMarketCap

Nonostante i mercati abbiano registrato la loro seconda giornata di perdite continue, le ultime notizie indicano che la distanza tra l'industria cripto e i principali attori istituzionali continua ad accorciarsi.

Ieri, Northern Trust Corp., una società di asset management con oltre 954 mld di dollari in gestione, ha rivelato di voler lanciare un servizio di custody per gli asset digitali.

Intanto, Morgan Stanley ha assunto un esperto di trading di criptovalute, che ha lavorato in Credit Suisse per 12 anni, come nuovo responsabile per i mercati degli asset digitali.

Tuttavia, il premio Nobel per l'economia Paul Krugmann ha scritto in un articolo del New York Times che il "collasso totale" degli asset di criptovalute "è una possibilità concreta".