Mercato delle criptovalute relativamente stabile, Bitcoin vicino a quota 6.600

Venerdì, 5 ottobre: come mostrano i dati di Coin360, i mercati delle criptovalute sono relativamente stabili, con variazioni che non superano il punto percentuale.

Market visualization by Coin360

Grafico fornito da Coin360

Ripple (XRP) è l'unica eccezione. La moneta ha perso circa il 3%, finendo a quota 0,52$. L'asset, che a settembre aveva superato Ethereum diventando la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato, ha un valore inferiore del 15% rispetto al picco settimanale di 0,61$ registrato il 30 settembre.

Sul grafico mensile, tuttavia, Ripple è ancora in rialzo del 57%.

Ripple 7-day price chart

Grafico settimanale di Ripple. Fonte: Ripple Price Index

Il Bitcoin (BTC) non ha subito quasi alcuna variazione, e si aggira sui 6.580$.

Osservando la stabilità del prezzo del Bitcoin, il trader WhalePanda ha tweettato: "Proprio ora che ognuno lancia la sua stablecoin, il Bitcoin ha deciso di diventare la stablecoin definitva".

La criptovaluta più famosa al mondo è in ribasso dell'1% sul grafico settimanale e del 2,5% su quello mensile.

Bitcoin 7-day price chart

Grafico settimanale del Bitcoin. Fonte: Bitcoin Price Index di Cointelegraph

Ethereum (ETH) perde lo 0,15% appena, arrivando a quota 222$. Dopo il netto crollo del 29 settembre, l'altcoin ha recuperato fino a raggiungere quota 235$. Durante i primi giorni di ottobre, tuttavia, l'altcoin ha toccato un minimo di 218$.

La capitalizzazione di mercato di Ethereum si aggira sui 22,8 mld di dollari.

Sul grafico settimanale, la criptovaluta è in rialzo dello 0,6%, mentre è in ribasso del 2,8% su quello mensile.

Ethereum 7-day price chart

Grafico settimanale di Ethereum. Fonte: Ethereum Price Index di Cointelegraph

Il resto delle monete della top ten di CoinMarketCap è in rosso, con perdite che però si aggirano intorno al punto percentuale.

Bitcoin Cash (BCH) è in ribasso dell'1,14% con una quotazione di 511,51$, mentre EOS (EOS) perde lo 0,33%, con un valore di 5,73$. Dash (DASH) guadagna invece lo 0,10%, finendo a quota 180,94$.

Simile anche la situazione della top 20, fatta eccezione per il token nativo dell'exchange di criptovalute Binance, Binance Coin (BNB), in rialzo del 3,14% con un valore di 10,61$.

Dopo un forte periodo di crescita, anche NEM (XEM) rallenta, mantenendo pressoché il valore di ieri.

NEM’s 7-day price chart

Grafico settimanale di NEM. Fonte: CoinMarketCap

Ethereum Classic (ETC) è in ribasso dell'1,19%, con un valore di 10,97$.

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 218,2 mld di dollari.

7-day chart of the total market capitalization of all cryptocurrencies

Grafico della capitalizzazione complessiva del mercato. Fonte: CoinMarketCap