Bitcoin crolla sotto quota 8.000$, perdite per tutte le criptovalute della top 20

Dopo diversi giorni di quiete, il mercato delle criptovalute ha preso un risvolto nettamente ribassista: tutte le criptovalute della top 20 sono in rosso, e il prezzo di Bitcoin (BTC) è sceso sotto gli 8.000$

Cryptocurrency market daily overview

Grafico fornito da Coin360

Come si evince dai dati di Coin360, la criptovaluta più famosa al mondo ha perso diverse centinaia di dollari nel giro di pochi minuti.

Inizialmente, i mercati hanno rifiutato il crollo, e alcuni exchange mostravano Bitcoin ancora sopra quota 8.000$.

Al momento della stesura di questo articolo, tuttavia, la moneta ha perso il supporto, e fluttua tra i 7.900$ e gli 8.000$.

Bitcoin seven-day price chart

Movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

I collaboratori di Cointelegraph non sono stati molto sorpresi dal test del supporto, ma lo avevano anzi annunciato già qualche giorno fa.

Secondo filbfilb e Michaël van der Poppe, il margine inferiore più significativo si trova vicino a quota 7.400$.

"Bitcoin non se la sta passando bene", ha aggiunto il noto trader di Twitter Crypto Rand :

"Per ora non prendo alcuna posizione. Ma sto pensando di aggiungere degli short sul flag retest dopo il potenziale breakdown. È sempre bene programmare le proprie mosse in anticipo per evitare decisioni troppo emotive."

Crolli anche per le altcoin

La volatilità di Bitcoin si è intanto riversata anche sui mercati delle altcoin: nelle ultime 24 ore, molte criptovalute della top 20 hanno subito ribassi del 5%.

Le performance peggiori sono quelle di Tron (TRX), EOS (EOS) e Binance Coin (BNB), tutte in calo tra il 6% e il 7%, mentre sorprende Bitcoin SV (BSV), che ha guadagnato l'1%.

Ether (ETH), l'altcoin principale in termini di capitalizzazione di mercato, è in calo del 4,2% con una quotazione di 176$.

Ether seven-day price chart

Movimenti settimanali di Ether. Fonte: Coin360

In calo anche la capitalizzazione complessiva del mercato, che scende sotto i 220 miliardi di dollari, mentre la dominance di Bitcoin si aggira intorno al 66,4%.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH