Bitcoin inarrestabile: oltrepassata la barriera degli 11.000$

Per la prima volta da marzo dello scorso anno, Bitcoin (BTC) ha oltrepassato il muro degli 11.000$. Giusto ieri la criptovaluta, confermano i dati raccolti da Coin360, aveva raggiunto quota 10.000$.

Market visualization courtesy of Coin360

Grafico di mercato fornito da Coin360

Grazie ad un incremento giornaliero di quasi il 13%, Bitcoin si sta persino avvicinando ai 11.100$. Ottimi risultati anche per il resto del mercato: per la prima volta dopo svariati mesi, il valore di Ethereum è tornato sopra i 300$.

Bitcoin 7-day price chart. Source: Coin360

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

Recentemente Peter Brandt, un trader professionista, ha previsto su Twitter che il prezzo di Bitcoin raggiungerà i 100.000$. L'uomo ha infatti spiegato che si tratta della quarta crescita parabolica per la criptovaluta:

"Bitcoin punta ai 100.000$. Dal 2010 ad oggi, si tratta della quarta fase parabolica per $btcusd. Nei miei 45 anni di trading, nessun altro mercato ha mai registrato una simile crescita. Il mercato di Bitcoin è unico nel suo genere."

Al proprio messaggio, Brandt ha anche allegato un grafico contenente alcuni dati relativi alla crescita di Bitcoin: da ottobre 2011 a dicembre 2017, il prezzo della criptovaluta è aumentato di 9.765 volte.

A maggio Jehan Chu, fondatore della società d'investimento in prodotti blockchain Kenetic Capital, ha previsto che entro fine anno Bitcoin avrebbe superato la barriera dei 30.000$. Questo mese Barry Silbert, fondatore e CEO del Digital Currency Group, ha affermato che il crypto winter sta per giungere a termine: l'uomo ha evidenziato la natura ciclica di Bitcoin, spiegando che il prezzo della moneta è destinato ad aumentare.