Martedì, Bitcoin (BTC) ha conquistato la resistenza a 36.000$ mentre lo slancio rialzista inizia a riemergere nel mercato.

Grafico orario di BTC/USD (Bitstamp). Fonte: TradingView

Il prezzo di BTC punta al limite superiore del range

I dati di Cointelegraph Markets e TradingView mostrano che martedì BTC/USD ha toccato un massimo locale di 36.404$ su Bitstamp. La coppia ha registrato un guadagno giornaliero del 5,6%, ridando fiducia ai trader che in precedenza temevano un’altra forte correzione del mercato.

Come segnalato da Cointelegraph, il weekend ha visto Bitcoin rimbalzare dai 30.000$ per tracciare una ripresa impressionante con l’inizio della nuova settimana.

Secondo il noto trader Crypto Ed, non c’è più motivo di prospettive apocalittiche sulla price action di BTC. “I ribassisti di BTC di oggi sono gli stessi che a settembre 2020 erano convinti che BTC sarebbe sceso sotto i 10.000$,” ha affermato in un nuovo aggiornamento.

Anche per l’analista Rekt Capital rimane il potenziale per un ulteriore rialzo spinto dalla più recente chiusura settimanale.

Ottima forza del prezzo a un livello di supporto settimanale decisivo per BTC,ha riassunto.

“Questa è la 7° settimana di fila in cui il prezzo è riuscito a confermare il livello di ~34.500$ come supporto.”
Grafico settimanale di BTC/USD con supporto evidenziato. Fonte: Rekt Capital/Twitter

Uno sguardo ai dati sull’order book di Binance, il più grande exchange in termini di volume, mostra un forte supporto rimasto a 30.000$, ma una presenza ridotta di interesse d’acquisto tra tale livello e il prezzo spot intorno ai 36.000$.

I venditori, per contro, restano a 37.000$ e a 40.000$.

Posizioni di acquisto e di vendita in BTC/USD su Binance. Fonte: Material Indicators/Twitter

Segnali di un ritorno della “alt-season”

Nel frattempo, le altcoin sono riuscite a trarre vantaggio dalla rinnovata forza di Bitcoin, superando in larga misura i guadagni giornalieri di BTC.

Ether (ETH), la più grande altcoin per capitalizzazione di mercato, si trova al momento della stesura intorno a 2.210$ dopo una crescita del 9,2%.

Correlato: I miner di Bitcoin attivi sono ora venditori 'improbabili' grazie all’aumento dei profitti

I trader stanno considerando il potenziale di una nuova “alt-season” nel caso in cui Bitcoin dovesse registrare nuove perdite o guadagni più cauti.

Fin qui tutto bene,ha twittato Scott Melker.

“Prezzo di Bitcoin in aumento, dominance di Bitcoin in calo. Lo scenario perfetto per le altcoin.”

Martedì, la dominance di Bitcoin sul market cap è pari al 46%, mentre il market cap complessivo delle criptovalute ammonta a 1.473 miliardi di dollari.

Grafico del market cap di Bitcoin vs. dominance. Fonte: Bybt