Analisti di BitMEX: entrambe le fazioni di BCH stanno minando in perdita

Secondo un tweet dell'exchange di Hong Kong BitMEX, dopo l'hard fork di Bitcoin Cash (BCH) avvenuto nella giornata di ieri, entrambe le fazioni opposte della cosiddetta "guerra degli hash" stanno minando in perdita.

Il 5 novembre, BitMEX Research ha annunciato il lancio di uno strumento di monitoraggio della rete sia per Bitcoin (BTC) che per Bitcoin Cash (BCH), in preparazione per il tanto atteso hard fork di BCH.

Come segnalato in precedenza, i pareri discordanti riguardo un aggiornamento della rete hanno diviso la comunità BCH in fazioni opposte, scatenando un'accesa "hash war" tra i miner.

Le due fazioni più agguerrite sono Bitcoin ABC, sostenuta dal "Bitcoin Jesus" Roger Ver, e Bitcoin SV (dove SV sta per "Satoshi's Vision"), guidata dal sedicente "Satoshi NakamotoCraig Wright. Una terza fazione più "neutrale" è quella di Bitcoin Unlimited, guidata dal programmatore Andrew Clifford e presentata come un "compromesso" tra ABC e SV.

Sulla base dei dati raccolti dal loro strumento di monitoraggio, i ricercatori di BitMEX hanno affermato che "anche se la faida ABC - SV è interessante, si stima che i miner SV stiano bruciando 280.000 dollari al giorno minando sulla loro chain".

BitMEX Research sostiene che queste ipotesi si basano sui miner di SV che utilizzano gli Antminer S9 di Bitmain, vendono le loro monete SV al prezzo corrente (circa 100$), e hanno un costo dell'energia elettrica pari a 5 centesimi per kWh.

Nonostante le ingenti perdite dei miner di SV, secondo un precedente tweet di BitMEX Research la situazione dei miner di BCH ABC sarebbe addirittura peggiore.

Price

Al momento della stesura di questo articolo, secondo i dati di Coin.Dance, Bitcoin ABC è in vantaggio di 28 blocchi.

Da notare che molti grossi attori del settore (tra cui l'exchange di criptovalute Binance, il famoso exchange statunitense Coinbase, Bitcoin.com e il colosso del mining Bitmain) si sono tutti schierati dalla parte di Bitcoin ABC.

Qualche settimana fa, alcuni report arrivati dalla Cina hanno rivelato che Bitmain ha installato circa 90.000 Antminer S9 nella regione cinese dello Xinjiang, in vista della tanto attesa lotta.